Shadowhunters Wiki
Advertisement
Shadowhunters Wiki

Vampiri, Scones ed Edmund Herondale è il terzo racconto pubblicato nelle Cronache di Magnus Bane.

Descrizione[]

Magnus Bane sfrutta le sue alleanze con i Nascosti e Shadowhunter in un'avventura nella Londra vittoriana.

Quando lo stregone immortale Magnus Bane partecipò ai colloqui di pace preliminari tra gli Shadowhunter e i Nascosti nella Londra vittoriana, fu affascinato da due persone molto diverse: la vampira Camille Belcourt e il giovane Shadowhunter, Edmund Herondale. Conquistare i cuori significa scegliere da che parte stare?

Riassunto[]

Londra, 1857.

Nonostante sia disgustato dai vampiri fin dalla rivoluzione francese, Magnus è attratto da Camille Belcourt, un vampiro che siede accanto a lui in un incontro tra i Nascosti e gli Shadowhunter, che si svolge all'Instituto di Londra. La maggior parte degli Shadowhunter ancora disprezzano i Nascosti e non hanno paura a mostrarlo. Dopo un breve discorso tra Magnus e il Console, ma prima di procedere con l'incontro, diversi giovani Shadowhunter tentarono di origliare entrando però nella stanza. Magnus vede, per la prima volta, tra loro un ragazzo dai capelli dorati e dal viso elegante. Magnus è davvero impressionato dai suoi occhi, che sono blu, gioiosi e teneri. Riporta quindi la sua attenzione all'incontro e a quanto dice il Console.

Dopo l'incontro, Magnus cammina lungo il fiume Tamigi, pensando a modi per rivedere Camille, mentre pensa che potrebbe essere quella giusta per lui. Magnus decide di fare una visita al clan dei vampiri di Londra perché, come dice, "persone interessanti e attraenti non cadono semplicemente dal cielo". In particolare in questo momento, il ragazzo che Magnus ha visto all'incontro fa una capriola dalla cima del muro e atterra accanto a lui. Apprende il nome del ragazzo, Edmund Herondale, e scopre da lui che i Morgensterns hanno buttato i piatti che i Nascosti hanno usato all'incontro, perché sono disgustati di mangiare dagli stessi piatti dei Nascosti.

Edmund, a differenza di altri Shadowhunter, non si preoccupa della compagnia di Magnus. Condividono alcuni pensieri sulla vita e sull'amore. Magnus scopre che Edmund non crede nel matrimonio e non ha mai avuto un cuore spezzato. Non sono lontani da St. James’s Street quando incontrano la carrozza di due giovani signore attaccate da un demone. Senza esitazione, con grande stupore di Magnus, Edmund corre a salvare le signore. Una volta salvate, scoprono che il demone ha attaccato una giovane donna di nome Linette Owens e la sua accompagnatrice, Angharad.

Qualche tempo dopo, Magnus partecipa ad un altro incontro all'Istituto di Londra, dove incontra nuovamente Camille. Mentre si ritrova di nuovo in un'altra discussione con gli Shadowhunter, esce dall'incontro e si imbatte nello stesso Edmund Herondale dagli occhi azzurri. Magnus viene a conoscenza della storia d'amore tra Linette Owens ed Edmund, e del pensiero di Edmund di lasciare gli Shadowhunter per vivere con lei lontano dal Mondo delle Ombre. Con auguri di fortuna e amore, Magnus torna all'incontro.

Quando Magnus torna all'incontro, le due parti stanno ancora litigando, e si rende conto della tensione tra Camille e il giovane rappresentante dei lupi mannari, Ralf Scott.L'incontro termina con gli Shadowhunter e i Nascosti che non hanno ancora raggiunto un accordo. Mentre Magnus e il gruppo di rappresentanti escono dall'Istituto, vengono attaccati da demoni Arcaiero. Gli Shadowhunter accorrono per aiutarli, e tutti riescono a sconfiggere i demoni. Sfuggendo a malapena alla morte, Ralf Scott incolpa gli Shadowhunter dell'attacco. Gli Shadowhunter e i Nascosti litigano ancora una volta, il che fa arrabbiare Ralf Scott e lui se ne va dicendo che i lupi mannari ce la faranno da soli.

Qualche tempo dopo, Magnus e Camille si fidano di partecipare alla riunione privata tra Shadowhunter e Nascosti, a differenza di Alexei de Quincey e Ralf Scott, il che lusinga Magnus. Mentre entra nell'Istituto sente delle urla. Dopo aver chiesto la fonte delle urla, gli Shadowhunter che sono presenti all'incontro gli dicono che Edmund Herondale è stato spogliato dei suoi Marchi, in quanto ha deciso di lasciare il Conclave a causa del suo amore.

Magnus vuole aiutare il ragazzo ma Josiah Wayland minaccia Magnus mentre si avvicina alla porta. Viene portato fuori da Camille per calmarsi. Una volta fuori, Camille gli racconta della sua angoscia per l'intenzione di Magnus di lasciare Londra, e lei vorrebbe che lui rimanesse. Magnus risponde che lei, a sua volta, dovrebbe dare a Ralf Scott un'altra possibilità e che lui potrebbe tornare e trovarla un giorno. Per commemorare il loro amore, le dà una collana di rubino con un'iscrizione, così lei non lo dimentichi. Camille lo bacia e si separano.

Personaggi[]

Galleria[]

Scene[]

Image-1604646369.jpeg
Image-1604646409.jpeg

Copertine[]

Image-1604646509.jpeg
Image-1604646522.jpeg
Image-1604646546.jpeg
Image-1604646566.jpeg
Advertisement