Shadowhunters Wiki
Advertisement

Biografia[]

Nata come Shadowhunter, Magdalena ha vissuto ed è cresciuta a Idris. Per ragioni sconosciute, Magdalena

Ironsilent.png

si unì alle Sorelle di Ferro e alla fine si unì anche al Circolo. Magdalena decise di mantenere segreto il suo coinvolgimento con l'organizzazione, sapendo che, in quanto Sorella di Ferro, avrebbe dovuto essere una fedele servitrice del Conclave, uno a cui non era nemmeno permesso lasciare la Cittadella Adamant, dove risiedono le Sorelle di Ferro. Magdalena ricevette l'incarico da Valentine Morgenstern di creare le armi del Circolo, armi con alleanze demoniache che non furono scoperte nella Sala degli accordi.Quando la Rivolta fallì, Magdalena fuggì, sapendo che sarebbe stata disonorata se la sua parte nella Rivolta fosse stata scoperta. Fuggì dalla Cittadella e per molti anni rimase senza scorte di Adamas. Magdalena trascorse i successivi diciassette anni in Francia ed evitò il contatto con altri Shadowhunters, vivendo la sua vita in solitudine.

Coppa Mortale[]

Magdalena è stata contattata dopo diciassette anni da Sebastian Morgenstern, il figlio di Valentine. Le ha chiesto di creare una seconda Coppa Mortale usando puro Adamas che aveva recuperato da un venditore di demoni, con l'aiuto di Clary Fray e Jace Herondale.

Quando Magdalena ha completato la Coppa Infernale, Jace è stato inviato da Jonathan per recuperare la tazza e uccidere Magdalena per impedirle di creare un altro oggetto simile e parlare di ciò che aveva creato a chiunque altro. Questo la colse di sorpresa, ma riuscì a ferire Jace, danneggiando anche la runa che lo legava a Jonathan. Jace si svegliò dal suo stordimento e si ritrovò in piedi sul cadavere di Magdalena.

Edom[]

Dopo la sua morte, Jace era apparentemente ossessionato dal fatto che l'aveva uccisa, anche se controvoglia. Mentre si trovava a Edom, Jace fu avvicinato da un demone che prese la sua forma; il demone lo spinse a perdere il controllo, dicendogli che "lei" era stata maledetta perché il suo tradimento avrebbe vagato per Edom per sempre, sempre ferito e sanguinante, dopo che l'aveva uccisa, e continuò a schernirlo con dettagli sulla sua vita. Il demone riuscì a sconvolgere Jace così tanto che perse il controllo del fuoco celeste dentro di lui e divampò, uccidendolo.

Advertisement