Shadowhunters Wiki
Advertisement
Shadowhunters Wiki

Shadowhunter: città di Ossa è l'adattamento cinematografico del romanzo Città di Ossa di Cassandra Clare , pubblicato il 21 agosto 2013.


Descrizione[]

Ambientato nella New York contemporanea , un'adolescente apparentemente ordinaria, Clary Fray , scopre di essere la discendente di una stirpe di Shadowhunters , un quadro segreto di giovani guerrieri mezzo angelo rinchiusi in un'antica battaglia per proteggere il nostro mondo dai demoni . Dopo la scomparsa di sua madre , Clary deve unire le forze con un gruppo di Shadowhunters, che la presentano in una pericolosa New York alternativa chiamata Downworld , piena di demoni, stregoni , vampiri , lupi mannari e altre creature mortali.

Clary Fray ( Lily Collins ) è una normale adolescente di Brooklyn fino alla notte in cui incontra Jace ( Jamie Campbell Bower ), misteriosamente tatuato , che si rivela essere un mezzo angelo guerriero noto come Shadowhunter. Quando Clary scopre che sua madre Jocelyn ( Lena Headey ) è stata rapita, spera disperatamente che Jace sarà in grado di aiutarla. Dopo che un vorticoso portale dorato la trasporta attraverso il tempo e lo spazio in un batter d'occhio, Clary si rende conto che anche lei ha i poteri degli Shadowhunters. Ma può sfruttarli in tempo per salvare sua madre?

Shadowhunters_-_Città_di_ossa_Trailer_Italiano_Ufficiale_-HD-

Shadowhunters - Città di ossa Trailer Italiano Ufficiale -HD-

Clary, Jace ei loro compagni Shadowhunters affrontano una battaglia mozzafiato dopo l'altra contro vampiri, stregoni e demoni, solo per scoprire che Jocelyn ha nascosto un terribile segreto al guerriero più feroce di tutti: Valentine ( Jonathan Rhys Meyers ). Scacciata dal mondo di Shadowhunters, Valentine rapì Jocelyn credendo di avere un potente strumento noto come la Coppa Mortale . Usando i suoi nuovi doni, Clary trova la Coppa, solo per essere brutalmente tradita e costretta a cederla.

Ancora vacillando da questa battuta d'arresto e correndo per salvare Jocelyn prima che sia troppo tardi, Clary si ritrova coinvolta in una battaglia tra forze che capisce a malapena. Basato sul best-seller serie di Cassandra Clare, The Mortal Instruments: La città delle ossa è un magnifico urban fantasy ricco di dettagli e di suspense, circa il cammino di una ragazza per gli angoli più bui del mondo sotterraneo per salvare coloro che ama.

Isabelle, Alec e Jace al Pandemonium.[]

Una notte, la diciottenne Clary Fray era in un club chiamato Pandemonium con il suo migliore amico Simon Lewis . Lì, assiste all'apparente omicidio di un uomo da parte di un gruppo di adolescenti - due uomini e una donna - che nessun altro può vedere, in mezzo alla pista da ballo. Urlò inorridita alla vista, spingendo il gruppo a fuggire ma attirando l'attenzione di uno degli uomini .

Il giorno dopo, Clary si sveglia e vede che ha disegnato uno strano simbolo in tutta la sua stanza e va in un bar locale per parlare di quello che sta succedendo a Simon, temendo che possa perdere la testa. Qui, è perseguitata dall'uomo della notte prima. Volendo risposte, esce sul retro e lo affronta, chiedendo di sapere perché lei può vederlo mentre nessun altro può farlo. Gli mostra il simbolo che ha disegnato, il che lo porta a dichiarare che ha ragione: che non è una banale , che il ragazzo, il cui nome si rivela essere Jace Wayland , spiega essere un normale essere umano. Confusa, Clary chiede di sapere cosa sia, se non umana. La loro conversazione viene interrotta quando riceve una telefonata angosciata da sua madre,Jocelyn , dicendole di non tornare a casa, ma di dire a Luke che Valentine l' ha trovata.

Preoccupata, corre freneticamente a casa per trovare sua madre scomparsa, e il loro appartamento è stato distrutto e occupato da una mostruosa creatura conosciuta come un demone Ravener . Dopo aver tentato di distruggerlo con il fuoco senza prevalere, Jace la salva e uccide il demone con una lama di serafino . Qui, Jace le spiega del mondo dei demoni.

Clary sceglie l'asso di coppe.

Clary poi corre giù per le scale per parlare con Madame Dorothea . Li lascia entrare e dice a Clary che sua madre è una Shadowhunter , qualcosa che ha ereditato, e poi allarga una pila di tarocchi. Quando è attratta magneticamente dall'asso di coppe, Jace nota che assomiglia esattamente alla Coppa Mortale . Dopo aver parlato con Madame Dorothea, Clary sente qualcuno in agguato dentro di lei e nell'appartamento distrutto di sua madre, quindi si precipita lì, seguita da Jace, alla disperata ricerca di dove sia sua madre. Vede le spalle dell'intruso e inizia ad attaccarlo prima di rendersi conto che era Simon. Simon e Clary parlano di quello che è successo a sua madre mentre Jace si guarda intorno per l'appartamento, trovando una foto mezzo bruciata dell'uomoJocelyn lasciò che Clary credesse fosse suo padre, il telefono di Jocelyn mostrava un bel po 'di chiamate a Clary e Simon che non erano state prese, e una bottiglia che Jace presume che Jocelyn avesse bevuto prima che lei fosse presa. I tre decidono quindi di cercare a casa di Luke.

Jace e Clary guardano Luke mentre viene interrogato dai seguaci di Valentine.

Fuori dalla casa di Luke, Jace e Clary dicono a Simon di aspettare fuori e fare la guardia. Jace e Clary entrano nel negozio di Luke e trovano Luke interrogato e torturato da due Shadowhunters che lavorano per Valentine: Pangborn e Blackwell . Clary chiede disperatamente a Jace di aiutare Luke. Mentre Jace pensa a una strategia di uscita, Clary ascolta l'interrogatorio e sente Luke affermare che non gli è mai veramente importato di Clary e Jocelyn. Sconvolta e scioccata, Clary fa cadere accidentalmente degli oggetti, rivelando la loro presenza nella stanza. Jace riesce a combattere i due uomini e ordina a Clary di scappare.

Clary trova Simon fuori a parlare con quello che pensava fosse un agente di polizia, in realtà un demone. Si precipita in avanti per allontanarlo dal demone, ma poi il demone le afferra il braccio. Jace alla fine esce e uccide i demoni. I tre partono insieme e si dirigono verso il New York Institute , un'antica cattedrale gotica che i normali "mondani", Simon compreso, non potevano vedere oltre una discarica abbandonata, perché celata da una magia.

Jace torna all'Istituto con Simon e Clary.[]

Una volta all'interno dell'Istituto, Clary crolla a causa del veleno dei demoni. Jace la guarisce con una stele e viene portata in infermeria. Dopo essersi ripresa, Clary viene presentata agli altri due Shadowhunters con Jace al Pandemonium: i fratelli adottivi di Jace Isabelle e Alec Lightwood . Dopo aver indossato i vestiti di Isabelle, viene portata dal loro tutor, Hodge Starkweather .

Jace e Clary nella città delle ossa[]

Mentre Clary incontra Hodge, Jace va a inviare un messaggio a Silent City e ai Silent Brothers , chiedendo che la mente di Clary venga cercata per i suoi ricordi. Dopo aver parlato con Hodge, Clary e Jace partono per andare nella Città Silenziosa (o Città delle Ossa ) e incontrare il fratello Jeremiah all'ingresso. I Fratelli Silenziosi tentano di cercare nella mente di Clary i suoi ricordi, ma sono bloccati perché scoprono un blocco nella sua mente. Sono stati in grado di sbloccare alcuni ricordi che vengono mostrati come flashback di Clary che disegna la runa angelica e gli è stato anche mostrato un nome: Magnus Bane . I Fratelli Silenti tentano di sfondare il blocco nella mente di Clary, ma falliscono, lasciando a Clary e Jace altra scelta che trovare Magnus Bane.

Magnus alla sua festa[]

Tracciando questo nome a una festa, Clary, Jace, Alec e Isabelle, insieme a Simon, scoprono che Magnus è l'Alto Stregone di Brooklyn, e ha posizionato il blocco su Clary su richiesta di sua madre, un ex Shadowhunter. Ogni anno, da quando aveva sorpreso la bambina di due anni Clary a prendere in giro un folletto intrappolato in una siepe, Jocelyn aveva mandato Clary da Magnus per avere i suoi ricordi e la vista (capacità di vedere ciò che i mondani non possono) bloccati; sperando di tenerla al sicuro all'oscuro del suo vero sé in modo da poter vivere una vita normale. Jocelyn sapeva quando andare da Magnus perché ogni volta che Clary disegnava la runa angelica, era un segno dei suoi ricordi che tornavano. Magnus si rifiuta di riportare indietro i ricordi di Clary, sostenendo che sarebbe stato troppo difficile e pericoloso, e potrebbero comunque tornare lentamente, ora che lei conosce la verità e l'incantesimo ha iniziato a svanire.Durante la festa, Simon ignora gli avvertimenti di Isabelle e consuma un drink, che è stato drogato e viene rapito dai vampiri.

Simon viene salvato e ha luogo una lotta tra vampiri[]

Tentano di salvare Simon dalla congrega dei vampiri che risiede nell'Hotel Dumort abbandonato . Prima di andare, però, entrano in una chiesa per raccogliere armi, che possono essere prese da qualsiasi chiesa sotto il suo altare. Arrivano all'Hotel Dumort e salvano Simon, ma vengono messi alle strette dai vampiri. In una lotta per le loro vite, vengono salvati dai lupi mannari , uno dei quali Clary pugnala. Fuggono e riescono a salvare Simon e riportarlo all'Istituto. Quindi rimane per un po 'in un letto d'ospedale, mentre le sue ferite guariscono.

Alec vs Clary[]

All'istituto, Clary e Alec si confrontano nel corridoio. Alec le chiede di tornare nel suo mondo, temendo di mettere in pericolo Jace; Clary è più preoccupata che Alec sia innamorato di Jace e perché non rivela i suoi sentimenti. Alec sbatte Clary contro un muro e la minaccia di mantenere segreti il suo orientamento sessuale e il suo affetto, poi, sbalordito dalla sua stessa reazione violenta, se ne va.

Bacio nella serra[]

Quella notte, alla vigilia del sedicesimo compleanno di Clary, lei e Jace fanno una passeggiata di mezzanotte nel giardino dell'Istituto e finiscono per condividere un bacio appassionato e acceso.

Clary e Jace interrotti da Simon[]

Poi tornano nella stanza di Clary, senza rendersi conto che Simon è lì a cercare Clary. Mentre è in piedi fuori dalla porta, Simon se ne va baciandoli e Clary ferisce i sentimenti di Jace quando cerca di dichiarare a Simon che è stato solo un bacio e niente di più. Jace se ne va arrabbiato, ferito. Al ritorno nella sua stanza, iniziano a litigare finendo con Simon che dichiara di essere innamorato di Clary per 10 anni, e ha flirtato con Isabelle solo nella speranza di rendere Clary gelosa.

Rivelazione di Clary[]

Più tardi, Clary disegna il suo album da disegno per calmarsi sugli eventi della notte, e dopo aver posizionato una tazza sul suo album da disegno scopre di averlo messo sul foglio. Sapendo che sua madre ha dipinto i tarocchi di Madame Dorothea si rende conto dove si trova la Coppa Mortale. Quando i ragazzi vanno a recuperarlo, vengono ingannati e attaccati da un demone che sta possedendo Madame Dorothea. Nel tentativo di combatterlo, Alec è gravemente ferito. Alla fine, Simon li salva tutti e portano con successo la Coppa Mortale all'Istituto, dove Magnus Bane riesce a impedire ad Alec di morire.

Clary che arriva da Luke[]

Quando Clary dà la Coppa Mortale a Hodge, rivela che in realtà lavora per un uomo di nome Valentine Morgenstern , che si pensava fosse morto. Quindi Valentine entra dal portale e cerca di far bere a Clary il suo sangue dalla Coppa. Lo sbatte di nuovo sulla carta e Valentine si arrabbia davvero. Quindi scompare nel portale. Valentine dice quindi a Hodge che farà credere a Jace e Clary di essere fratello e sorella, consapevoli del crescente amore reciproco dei due, per spezzarli.

Clary usa una runa per congelare i demoni[]

Clary finisce fuori dal negozio di Luke dove si rivela come il lupo mannaro Clary pugnalato all'Hotel Dumort. Luke dice anche a Clary che quello che ha detto prima era una bugia per tenere lei e Jocelyn al sicuro, che la sua vera lealtà risiede in entrambi. Luke e il suo branco di lupi mannari fanno irruzione nell'Istituto mentre Valentine convoca migliaia di demoni nell'Istituto. Isabellee Clary accompagnate da Luke e dal suo branco, scendono nelle parti inferiori dell'Istituto dove sono circondate da dozzine di demoni, Clary poi disegna una runa sulla mano e ferma il tempo sui demoni, che riescono a scappare.

Isabelle combatte i demoni[]

Simon e Isabelle scappano di corsa per chiudere il portale attraverso il quale i demoni sono entrati nell'Istituto. Mentre avevano difficoltà a gestire il portale da soli, Hodge è arrivato e li ha aiutati a chiudere il portale, uccidendo Blackwell nel processo.

Clary trova Jace e Valentine, che dice loro che in realtà è il padre biologico di Jace e il suo padre biologico, rendendoli fratelli. Clary e Jace, che hanno capito di essere innamorati, sono scioccati e inorriditi da questa rivelazione, avendo l'affetto desiderato che voleva Valentine. Valentine costringe di nuovo Clary a togliere la Coppa dalla carta ma lei rifiuta, facendo sì che Valentinte la ferisca per rabbia. Jace, irritato dalla crudeltà di Valentine, prende parte a una lotta uno contro uno contro Valentine, usando spade che erano rinchiuse negli armadietti come armi. Durante il combattimento, gettano la carta con la Coppa al fianco di Clary, che pensa a un modo per salvare Jace quando nota che sta perdendo. Clary minaccia di far cadere la Coppa nel portale appena prima che Valentine stia per uccidere Jace con la spada sulla statua dell'Istituto delAngel Raziel . Valentine, che vuole fortemente la Coppa, raggiunge il portale per prenderla ma non può toccarla perché non sa dove sia. Clary gli dice che il suo vero padre saprebbe dove si trovano i suoi pensieri più profondi. Poi gli dà una replica della Coppa e lo calcia nel portale. Sia Jace che Clary credono che se ne sia andato per un momento prima di allungarsi per afferrarla dalla schiena. Jace dà a Clary la sua stele, che congela il portale e le braccia di Valentine si bloccano. Riesce a liberarsi e scompare, causando la rottura del portale. Poi inizia a nevicare nella stanza e Jace e Clary condividono uno sguardo, prendendo in considerazione tutto ciò che è accaduto e che il loro affetto realizzato l'uno per l'altro è proibito.

Clary e Jace vanno in moto[]

Clary trova sua madre in coma causato da una pozione e la porta in un ospedale mondano. Clary torna nel suo appartamento e usa il suo nuovo potere di creare rune per iniziare a riordinare il posto quando Jace entra. Lui le dice che dovrebbe tornare all'Istituto, dicendo che i suoi doni sono necessari, nonostante sia difficile essere nei paraggi. l'un l'altro. Prima di andarsene, le dice che è la più coraggiosa mondana che abbia mai incontrato. La sua osservazione le ricorda che non è una banale, ma uno Shadowhunter che la porta a raggiungerlo, accettando la sua offerta di iniziare un allenamento adeguato. I due salgono sulla sua moto e condividono un momento imbarazzante in cui Clary deve mettergli le braccia intorno alla vita, costringendo Jace a fissarle le mani per un momento. Riflettono se possono essere fratelli o meno, anche se credono che Valentine probabilmente abbia mentito,prima di partire.

Cast[]

Godfrey Gao, Robert Sheehan, Lily Collins, Jamie Campbell Bower e Kevin Zegers a un servizio fotografico di Comic con Lily Collins e Jamie Campbell Bower.

  • Hope Fleury nei panni della giovane Clary
  • Jamie Campbell Bower nel ruolo di Jace Wayland
  • Jemima West nel ruolo di Isabelle Lightwood
  • Kevin Zegers nel ruolo di Alec Lightwood
  • Robert Sheehan nel ruolo di Simon Lewis
  • Godfrey Gao nel ruolo di Magnus Bane
  • Aidan Turner nel ruolo di Luke Garroway
  • Jonathan Rhys Meyers nel ruolo di Valentine Morgenstern
  • Lena Headey nel ruolo di Jocelyn Fray
  • Robert Maillet nel ruolo di Samuel Blackwell
  • Jared Harris nel ruolo di Hodge Starkweather
  • Kevin Durand nel ruolo di Emil Pangborn
  • CCH Pounder come Madame Dorothea
  • Stephen R. Hart nel ruolo del fratello Jeremiah
  • Chris Ratz nel ruolo di Eric Hillchurch
  • Elyas M'Barek nel ruolo del tenente vampiro
  • Chad Connell nel ruolo di Lambert
  • Harry Van Gorkum nel ruolo di Alaric
  • Jonathan Seinen nel ruolo di Raziel
  • Lucy Delaat è Goth Bar Girl
  • Alex Branton nel ruolo del Lealista / Shadowhunter di San Valentino
  • Melantha Blackthorne nel ruolo di vampiro dell'Hotel Dumort
  • Bonnie Siu nel ruolo di Blue Mohawk Girl

Produzione[]

Il 22 agosto 2009, Cassandra Clare ha annunciato in una firma del libro a New York City che The Mortal Instruments sarebbe stato adattato in una trilogia di film. [3] Constantin Film ha collaborato con Screen Gems e Unique Features per l'adattamento, con l'intenzione di adattare City of Bones come primo film di un potenziale franchise, con la sceneggiatura scritta da Jessica Postigo. [4]

Lily Collins è stata scelta per il ruolo di Clary Fray come annunciato il 10 dicembre 2010. [5] [6] [7] Il 31 maggio 2011, è stato annunciato il casting di Jamie Campbell Bower per il ruolo di Jace Wayland , [8] [9] dopo un'ampia ricerca che includevano Alexander Ludwig, Douglas Booth, Ed Speleers, Lucas Till, Leebo Freeman, Xavier Samuel, Benjamin Stone, Max Irons, [10] [11] [12] e Alex Pettyfer, con Alex attivamente perseguito dallo studio per la sua popolarità tra i lettori per il ruolo, [13] [14] fino a che la sua squadra apparentemente non ha fatto richieste oltraggiose per la sua partecipazione. 

Sequel[]

I rapporti iniziali affermavano i piani per una trilogia di film basata sui primi tre libri, con il cast firmato per i sequel, così come i piani per filmare i prossimi due film uno dopo l'altro. Tuttavia, a causa del fatto che il film non raggiungeva il successo atteso, la produzione del sequel, The Mortal Instruments: City of Ashes , che avrebbe dovuto iniziare nel 2013, è stata costantemente ritardata per dare al film più trazione nel mercato, nonostante il desiderio di Constantin Film di spingere il franchise. Questo è stato seguito da un lungo periodo di silenzio che ha indicato che il progetto era stato infine demolito, confermato dalla notizia che ilGli adattamenti di Mortal Instruments dovevano invece essere riavviati come serie televisiva nel 2014. Quindi purtroppo non ci sarà il sequel tanto atteso.

Citazioni[]

Clary : Perché posso vederti quando nessun altro può?

Jace : Non sei una mondana.

Clary : Mi scusi? Cos'è una mondana?

Jace : Qualcuno dal mondo umano.

Clary : Beh, se non sono un umano, allora cosa sono?


Clary : Non so perché parlo con te. Sei un assassino, un assassino a sangue freddo.

Jace : Al contrario di un assassino amante della pace?

Clary : So cosa ho visto.


Clary : È questa la parte in cui inizi a strappare pezzi della tua maglietta per fasciarmi le ferite?

Jace : Se volevi che mi togliessi i vestiti, avresti dovuto chiederlo.


Jace : Benvenuto nella città delle ossa . È qui che i Fratelli Silenti traggono il loro potere ... dalle ossa e dalle ceneri degli Shadowhunters.

Clary : Tutti loro sono sepolti qui?

Jace : Sì. * indica una lapide * Un giorno sarò io.


Magnus : Bene, bene, guarda qui. Non ricordo di aver invitato nessun bambino dei Nephilim.

Jace : Magnus Bane. Dobbiamo parlare.

Magnus : Sapete che non mi piacciono ragazzi, ma vi lascerò restare ... ma solo a causa di quello caldo.

Jace : Grazie.

Isabelle : Grazie.

Magnus : cosa? Intendevo lui. * indica Alec * Quello con gli occhi azzurri. E a causa di Clary.


Alec : Cosa c'è in lei?

Jace : Lei è coraggiosa.

Alec : Siamo Shadowhunters. Siamo tutti coraggiosi.

Jace : Non è cresciuta come noi .. È diversa.

Alec : Ci farà uccidere tutti.


Jace : Vedi, Bach lo scoprì e lo mise in un sistema ... usando una progressione matematica di combinazioni tonali. Ci permette di smascherare i demoni.

Clary : Quindi Bach era uno Shadowhunter?

Jace : Sì.

Clary : Quindi Bach sta ai demoni come l'aglio sta ai vampiri?


Simon : L'hai invitato a letto?

Jace : Lo so, è ridicolo, non è vero? Non saremmo mai stati tutti in forma.


Clary : Ascolta, so che non ti piace, ma ...

Simon : In realtà, odio il ragazzo.

Clary : Perché?

Simon : Pensavo fossi migliore di così.

Clary : E cosa dovrebbe significare?

Simon Lewis : io sono sempre stato lì per te, non lui! Sono innamorato di te! Ed è chiaro che non ti senti allo stesso modo.


Jace : Abbiamo deciso di farlo insieme. Siamo una squadra.

Isabelle : Da quando Clary è arrivata qui, non siamo più una squadra. 

Advertisement