Shadowhunters Wiki
Advertisement

Rebecca Lewis.png

"Sei il mio fratellino, stupido idiota.

Ti amo qualunque cosa accada."

-Rebecca a Simon.

Storia[]

Rebecca è nata pochi anni prima di Simon ed è abbastanza vicina a lui. Avendo mostrato un'affinità per il disegno sin da quando era giovane, [1] Rebecca alla fine ha continuato a diventare una specializzazione in storia dell'arte nel New Jersey. Ancora occasionalmente tornava a casa loro a New York per visitare la sua famiglia durante le vacanze e per fare il bucato. [2]

Una volta, quando è tornata a New York per trovare la loro casa piena di simboli ebraici. Ha provato a chiamare Simon, che la stava evitando, non volendo coinvolgerla nel mondo delle ombre . Più tardi, Simon alla fine accettò di incontrarla e Simon, nel tentativo di aiutarla a capire cosa stava succedendo alla loro madre, finalmente le rivelò che era un vampiro . Nonostante la rivelazione, Rebecca ha comunque accettato suo fratello. [3] Tuttavia, i suoi ricordi di ciò che era accaduto tra Simon e sua madre, di ciò che Simon le aveva detto, così come i ricordi di Clary, furono rimossi dalla sua mente quando Simon fu reso di nuovo mortale da Asmodeus solo poche settimane dopo averlo scoperto. [4]

Quando Simon andò all'Accademia Shadowhunter per addestrarsi per l' Ascensione , lei ed Elaine - entrambe ancora prive dei loro ricordi - furono portate a credere che Simon stesse andando a un'accademia militare con una borsa di studio. [5] Quando Simon tornò anni dopo per salutarli poco prima della sua Ascensione, sapendo che gli sarebbe stato impedito di ricontattarli una volta diventato uno Shadowhunter a tutti gli effetti , Rebecca si era addormentata e Simon decise di non svegliarla, optando invece di lasciare un biglietto per lei e la loro madre. [6]

Sin dalla sua Ascensione, Simon è riuscito a trovare un modo per comunicare con Rebecca: collaborando a un "manoscritto epico, in stile squisito cadavere", alternando frasi attraverso messaggi di testo. La storia difficile da seguire coinvolge viaggi nello spazio, regni in guerra e diversi tipi di alieni. [7]

Anni dopo, Rebecca iniziò a lavorare in un ristorante a Brooklyn. Simon e Clary hanno trovato un modo per raccontare a Rebecca pezzi della sua nuova vita: l'essere Shadowhunters, l'esistenza del Mondo delle Ombre e l'idea generale di ciò che Simon ha passato da quando ne è diventato parte. Potrebbe anche aver riacquistato frammenti della sua memoria, avendo ricordato il commento di sua madre su Clary quando lei e Simon divennero amici per la prima volta. Nel 2012, Clary l'ha assunta per provvedere al catering e ha partecipato all'improvvisa festa di fidanzamento di Simon e Isabelle Lightwood . Ha portato un video preparato contenente immagini di Simon della sua infanzia, come era usanza mondana . [8]

Personalità[]

Rebecca ha dimostrato di essere un'ottima sorella maggiore. Comprensione e sostegno, Rebecca ha accettato Simon quando le ha detto che era un vampiro. Inoltre, quando il padre è morto, Rebecca ha assunto il ruolo di madre nella famiglia poiché sua madre era "una zombie bugiarda". Nel complesso, è una sorella premurosa, che legge storie a Simon quando era bambino e prepara il pranzo quando la madre non poteva.

Si diceva anche che avesse un discreto talento nel disegnare. Prendeva costantemente lezioni di arte e alla fine è andata al college nel New Jersey.

Descrizione fisica[]

Ha capelli castano scuro, occhi castani e lentiggini sul naso. La forma dei suoi occhi ricorda quella di Simon. Il suo stile di abbigliamento preferito è vintage e si dice che cuci anche lei stessa alcuni dei suoi vestiti

Advertisement