Shadowhunters Wiki
Advertisement

Biografia[]

Primi anni di vita[]

La famiglia di Ragnor gli voleva molto bene, credendo che fosse un bambino fatato quando era giovane. A causa di questo affetto, lo avevano accettato anche quando fu rivelato che era uno stregone, un figlio di un demone .

Ad un certo punto, Ragnor conobbe Catarina e il relativamente giovane Magnus, con il quale aveva intrapreso " avventure " in Perù - nel 1791, 1885 e 1890, prima che Magnus fosse bandito dal paese. 

Catturato e spinoso[]

Poco dopo aver simulato la sua morte, è stato catturato dallo stregone Shinyun Jung . Lo rinchiuse in una cella segreta della sua casa, lo torturò e lo trascurò. Evidentemente gli disse che aveva intenzione di abbattere Magnus, cosa che Ragnor le disse che non avrebbe avuto successo poiché Magnus era un formidabile nemico. Quando ha dimostrato di avere ragione, lei lo ha picchiato e poi gli ha detto che gli sarebbe dispiaciuto. Ha continuato dicendo che aveva un nuovo piano con cui l'avrebbe aiutata perché nessuno sarebbe venuto a salvarlo perché tutti pensavano che fosse morto. [12] [11]

Qualche tempo dopo essere stato catturato, Shinyun usa Ragnor come esca per attirare l'attenzione di Sammael. Questo ha funzionato e lei è diventata rapidamente la sua serva e gli ha dato lo Svefnthorn . Sotto le sue istruzioni, ha pugnalato Ragnor con esso due volte. Gli fu poi detto che sarebbe morto senza una terza ferita, ma che una volta ricevuta, sarebbe stato sotto il controllo di Sammael. Ragnor lo ha combattuto per primo, ma alla fine ha accettato di prenderlo piuttosto che morire. Poiché era soggetto alla volontà di Sammael, Ragnor trovò Sammael un regno in cui acquisire potere. L'influenza della spina iniziò presto a deformare i lineamenti di Ragnor - le sue corna divennero più contorte e allungate, e gli arrivarono al mento, mentre le sue mani diventarono più artigli - mentre lentamente lo trasformò in un demone.

Nel settembre 2010, ha fatto irruzione nell'appartamento di Magnus e Alec con Shinyun e ha rubato il Libro del Bianco . Mentre era lì, Ragnor ha tenuto Max in ostaggio per convincere Magnus a collaborare. Shinyun ha quindi utilizzato questa opportunità per pugnalare Magnus con lo Svefnthorn anche se non faceva parte del piano.

Dopo aver rubato il Libro, sono fuggiti di nuovo a Shanghai , dove hanno lentamente raccolto ingredienti e informazioni sugli incantesimi per mesi. Ragnor trascorse una particolare quantità di tempo a Diyu con il Libro per cercare di trovare un incantesimo che potesse indebolire le barriere della Terra abbastanza da far passare Sammael. Alla fine, hanno scelto di aprire un Portale permanente per Diyu nel Mercato delle Ombre di Shanghai , da cui sono usciti i demoni del regno. Magnus ei suoi amici hanno combattuto i demoni finché non sono arrivati altri Shadowhunters. Poi li ha portati tutti attraverso il Portale in modo da poterlo chiudere dall'interno.

A Diyu, Ragnor fu costretto a intervenire quando Magnus ei suoi amici iniziarono a combattere Testa di bue e Faccia di cavallo . Ha litigato con Shinyun per la sua interferenza e ha tentato di aiutarli a scappare. Fu rimandato nel suo appartamento a Diyu da Sammael, dove continuò a lavorare sugli incantesimi del libro. Magnus gli fece visita quella notte e portò con sé, le spade, l'Impermanenza Bianca e Nera. Ha usato gli dei nelle spade per liberare Ragnor dagli effetti dello Svefnthorn e dal potere di Sammael. Ragnor gli disse che era stupido per aver sprecato le lame su di lui, ma gli fu comunque grato. Durante il viaggio di ritorno dagli altri, Magnus spiegò a Ragnor tutto ciò che gli era mancato con la Guerra Oscura, in particolare il modo in cui era arrivato ad adottare Max eLa morte di Raphael Santiago .

Al loro arrivo alla base del gruppo, hanno scoperto che Sammael stava distruggendo la chiesa e terrorizzando gli Shadowhunters. Sammael quindi trasportò Shinyun, Alec, Magnus e Ragnor ad Avici, dove rinchiuse Ragnor in una gabbia. Ragnor non ha combattuto, poiché pensava di meritarlo come punizione per tutto ciò che ha fatto quando era sotto l'influenza di Sammael. Durante l'alterco che seguì, Alec prese una spina e ne usò il potere per liberare la sfera magica all'interno di Magnus dallo Svefnthorn. Shinyun lo prese per sé e si trasformò in un Demone Superiore . Quindi lasciò il mondo e iniziò a distruggerlo, cosa che Sammael prese come spunto per andarsene. Magnus ha liberato Ragnor e si sono precipitati dai loro amici per salvarli dalla tortura. Ragnor ha creato un portale per riportarli a Shanghai.

Mentre il gruppo si preparava a dividersi e tornare a New York, Magnus chiese a Ragnor dei suoi piani. Ragnor ha spiegato che aveva deciso di rimanere "morto" in modo da poter trovare un modo per espiare tutto ciò che aveva fatto sotto il controllo di Sammael, soprattutto perché non pensava che il Clave sarebbe stato misericordioso né Downworld. Si è nascosto con un suo precedente alias, "Shade", poiché era "un'ombra di se stesso", per scoprire chi sarebbe stato Ragnor quando sarebbe tornato in vita. 

Ombra[]

A settembre 2012 , Ragnor, nei panni di Shade, era al London Shadow Market . Ha mentito a Hypatia Vex per corroborare la storia di Kit Herondale secondo cui era per affari da Barnabas Hale . Ha portato Kit e le gemelle Blackthorn Ty e Livvy nella sua tenda e ha attivato il cristallo di aletheia che hanno trovato a Blackthorn Hall . Ha conversato con loro mentre lavorava e ha rivelato che sapeva che Kit era l' Herondale perduto .

Quando gli Shadowhunters furono chiamati fuori da Barnabas e gli abitanti arrabbiati del Mercato delle Ombre, Shade cercò di difenderli ma fu respinto da Barnabas. È scomparso nella battaglia che ne seguì. [13] Quando una misteriosa malattia iniziò a colpire gli stregoni di tutto il mondo, fu in qualche modo protetto.

Quando Kit e Ty contattarono Hypatia, chiedendo di incontrarsi, dopo la morte di Livvy, Shade li incontrò a Los Angeles al suo posto, entrambi inviati da Hypatia e da Jem Carstairs , che gli chiesero di prendersi cura di Kit. Sebbene Shade abbia cercato di avvertirli e dissuaderli dall'eseguire la negromanzia per riportare Livvy, si è offerto volontario per guidarli comunque, sapendo che sarebbero andati da un altro, forse peggiore stregone altrimenti. Ad un certo punto, Church lo visitò alla grotta di Staircase Beach dove si trovava.

Quando Kit andò a trovarlo da solo un giorno, Ragnor scoprì che Julian Blackthorn ed Emma Carstairs avevano trovato una cura per la malattia e gli disse di assicurarsi che Catarina e Magnus fossero i primi a prenderla. Quando ha saputo che Magnus era all'Istituto , ha chiesto a Kit di parlarne con Magnus. Poi raccontò a Kit dei suoi genitori: che sua madre era stata l'Herondale, consigliandogli di esaminarla. Poco dopo, Ragnor aveva preso l' acqua del lago Lyn , curandolo.

Quando Ty e Kit tornarono con tutti gli ingredienti per l'incantesimo, Ragnor fu sorpreso e rivelò che non aveva intenzione di aiutarli effettivamente a ottenere la loro fonte di energia, essendosi aspettato che si arrendessero a metà strada, sperando specificamente che Kit potesse convincere Ty a smetterla. . Ha diffuso la notizia della coppia tra gli altri stregoni, presumibilmente minacciandoli con la sua ira, per assicurarsi che nessuno li aiutasse.

Durante la battaglia tra i Guardiani di Livia e la Coorte , Ragnor - indossando una maglietta con le parole "Ragnor Lives" - fornì a Magnus la sua forza per oscurare il cielo con la loro magia e permettere ai vampiri di unirsi alla battaglia. Più tardi, quando Kit usò la propria magia contro i Cavalieri di Mannan , Jem e Tessa diffusero la voce che si trattasse di Ragnor.

Alcune settimane dopo, Alec gli disse dei suoi piani per sposare Magnus come sorpresa per Magnus a una festa a Los Angeles. Ragnor ha aiutato a sistemare tutto e ha persino evocato cibo e bevande per tutti. Quando arrivò il momento della cerimonia, lui e Catarina litigarono su chi di loro avrebbe accompagnato Magnus all'altare. Catarina vinse, il che sconvolse Ragnor, anche se lo superò rapidamente e fece esplodere fuochi d'artificio a forma di runa del matrimonio . [14]

Ragnor decise presto di tornare a insegnare e guidare i giovani Shadowhunters. Si unì a Jia Penhallow , suo marito e Catarina alla Scholomance appena riformata . [15]

Personalità e tratti[]

Ragnor era un po 'scontroso e serio. Nonostante la sua sfortunata colorazione, Ragnor lo indossava con orgoglio invece di usare il glamour per nasconderlo; principalmente perché gli piaceva l'attenzione che le donne gli davano a causa del suo strano colore della pelle. Sebbene fosse spesso considerato irritabile, Ragnor aveva anche il senso dell'umorismo ed era gentile, e nonostante la sua apparente visione oscura della vita in generale, può anche essere abbastanza ottimista.

Descrizione fisica[]

Ragnor è un uomo alto. Ha quattro segni di stregone : pelle verde, capelli bianchi, corna appuntite sulle tempie e articolazioni delle dita extra. I suoi capelli bianchi sono ricci, le sue piccole corna arricciate verso l'interno. [14]

Competenze e abilità[]

  • Immortalità : come stregone, a Ragnor è stata concessa l'immortalità. Fisicamente, Ragnor ha smesso di invecchiare e ha mantenuto per secoli l'aspetto di un trentenne.
  • Magia : Ragnor aveva accesso a poteri magici, in grado di lanciare incantesimi ed eseguire rituali di evocazione come la maggior parte degli stregoni. Secondo Magnus, Ragnor era uno dei pochi stregoni in grado di eseguire la magia dimensionale. [16]

Relazioni[]

  • Catarina LossRaphael SantiagoMagnus BaneTessa Gray

Ragnor e Catarina sono molto vicini; è una dei pochi che sono stati profondamente colpiti dalla sua presunta morte. È una delle poche persone che potrebbe convincerla a prendersi una pausa. I due andavano spesso insieme a fare escursioni, visitando sorgenti termali e insolite formazioni geografiche. Di tanto in tanto invitavano Magnus, ma a lui non piaceva farlo tanto quanto loro. [17]

Advertisement