Shadowhunters Wiki
Advertisement
Shadowhunters Wiki

Un Portale è un mezzo magico di trasporto usato dagli Shadowhunter.

Informazioni[]

I portali sono utilizzati come mezzo per viaggiare rapidamente in tutto il mondo che, se non correttamente custodito, può essere utilizzato da demoni potenti per arrivare nel mondo.

Quando un portale è attivo, l'ambiente circostante si illumina.

Il tipo di manipolazione runica necessaria per creare i Portali non è disponibile per gli Shadowhunter, e quindi devono essere creati e creati dagli stregoni. Per aggirare questo, sono stati istituiti un gran numero di Portali permanenti per trasportare Nephilim da e per Idris senza dover pagare degli stregoni per ogni viaggio, che è ancora il caso in altre parti del mondo. Gli stregoni sono in grado di creare facilmente Portali.

L'unico Shadowhunter conosciuto ad aver realizzato con successo un Portale senza l'aiuto di uno stregone è Clary Fray, che lo ha usato per la prima volta alla fine del 2007 con una runa antica.

Originariamente, i portali dovevano essere chiusi manualmente dal loro creatore una volta che non erano più necessari. Ma negli ultimi anni, gli stregoni sono stati in grado di creare portali, il tipo di portale di solito utilizzato oggi per questioni di sicurezza, che può essere sigillato o si chiude automaticamente dopo che è passato un certo lasso di tempo.

Inoltre, una persona deve avere familiarità con la destinazione quando passa attraverso un Portale. In caso contrario, il portale porterà la persona in qualsiasi luogo lui/lei stia pensando, o il luogo in cui l'ultimo utente del Portale è andato.

Idris[]

Il Conclave sorveglia ogni magico ingresso in città, e le torri demoniache portano i portali direttamente ad Alicante, a meno che il viaggiatore non sia atteso dall'altra parte.

L'unico Portale permanente aperto ad Alicante, per l'uso del Conclave in caso di emergenza, è nella Guardia. A causa dei segni demoniaci sulla cornice di ogni Portale, il Portale e l'intera stanza che contiene il Portale è "a guardia inversa", mentre è bloccato come un luogo al di fuori della protezione dei reparti, molto simile a un Santuario dell'Istituto. A causa del rischio, la posizione esatta del Portale è un segreto strettamente custodito.

Storia[]

L'invenzione del primo Portale di successo fu il prodotto di una collaborazione tra un Shadowhunter e un Nascosto, vale a dire Henry Branwell del Istituto di Londra, che disegnò i piani per il dispositivo, e Magnus Bane, lo stregone, il cui nome come il co-creatore del Portale non è registrato o accreditato nella storia, che ha usato la magia e le rune demoniache per farlo funzionare, nel 1878.

C'erano due requisiti principali nella creazione di un portale utilizzabile per Shadowhunter: mantenerlo stabile e aperto per il tempo necessario e chiuso in modo sicuro quando non più necessario, e controllare accuratamente la destinazione che un portale avrebbe aperto. Mentre il primo di questi fu abbastanza facilmente risolto da Branwell, dirigere la sua destinazione si rivelò un problema a causa delle limitazioni dei marchi del Libro Grigio.

La soluzione fu scoperta da Henry e Magnus, che unirono due sistemi runici e la magia insita nella mente di colui che viaggiava attraverso il Portale. In primo luogo, fu creata una "cornice" di Marchi (che hanno analoghi sia nei sistemi runici serafici che in quelli demoniaci), ed è inscritto all'interno e intorno a questa cornice un insieme di rune demoniache che sono disegnate in uno stato instabile e incompiuto. Queste rune, tuttavia, specificano solo la destinazione in termini vaghi. Per "sintonizzare" il Portale nell'esatta posizione desiderata, l'utente del Portale deve immaginare chiaramente nella sua mente la destinazione a cui sta viaggiando. Il Portale rileva questi dettagli e modifica al volo le rune demoniache di destinazione, per descrivere esattamente l'estremità lontana del Portale.

Usi conosciuti[]

Il primo caso di utilizzo di Portale fu nel 1878, quando i residenti del Istituto di Londra, insieme a tre Fratelli Silenti e Magnus Bane usarono il Portale per viaggiare a Cadair Idris.

Clary Fray usò per la prima volta un Portale al Santuario, gestito da Madame Dorothea nel suo appartamento, lo stesso usato da Luke Garroway qualche tempo prima. Dall'ultima volta che era stato usato per andare a casa di Luke, quando Clary e Jace sono saltati attraverso di esso, li ha portati bello stesso posto perchè Clary non aveva nessuna destinazione in mente quando lo ha attraversato.

Pochi giorni dopo, da Renwick, Valentine Morgenstern utilizzò il portale per andare alla tenuta dei Wayland a Idris, dove lui e Jace avevano vissuto sette anni prima. Una volta superata la soglia della cornice, Valentine distrusse il Portale, frantumandolo in pezzi. Jace ha tenuto un pezzo, sperando di poter vedere il suo "padre" attraverso il frammento rotto.

I Lightwood pagarono Magnus Bane per creare un portale temporaneo che li avrebbe portati a Idris. Lasciata indietro, Clary usò il suo potere per creare rune e aprire il suo portale. Poiché il suo arrivo non era stato annunciato, non è stata in grado di arrivare in città. Invece, il suo Portale si apriva sopra il lago Lyn, che era il più vicino possibile alla città.

Nel dicembre dello stesso anno, Julian Blackthorn contattò il Conclave dall'Istituto di Los Angeles chiedendo aiuto durante un attacco di Sebastian Morgenstern e dei suoi Ottenebrati. Il Conclave aprì un Portale per Idris nell'ufficio dell'Istituto, che i Blackthorn ed Emma Carstairs riuscirono ad usare per fuggire.

Advertisement