Shadowhunters Wiki
Advertisement
Shadowhunters Wiki
"Io sono Mark Blackthorn, dell' Istituto di Los Angeles. Possono dirmi o farmi quello che vogliono, ma io ricordo ancora chi sono."
— Mark con Simon

Mark Antony Blackthorn è uno shadowhunters per metà fata e uno dei personaggi principali della trilogia The Dark Artifices

Biografia[]

Storia[]

Nato da una Seelie Court fata Lady Nerissa e Andrew Blackthorn nel 1991, Mark e la sorella maggiore, Helen, sono state sollevate presso l' Istituto di Los Angeles con il padre, e, come ordinari Shadowhunter bambini, sono stati Contrassegnato quando erano dieci anni, durante che Mark ha provato un po 'di dolore, un po' più della maggior parte degli Shadowhunters. Mark ha cinque fratellastri più giovani: Julian , Livia , Tiberius , Drusilla e Octavian .

Nonostante fosse il loro fratellastro, Mark aveva un rapporto generalmente buono con i suoi fratelli minori. Era anche una delle poche persone che è riuscita a mettersi in contatto con Ty durante i suoi malumori.

Da bambini, i fratelli, inclusa l'amica di famiglia Emma Carstairs , hanno trascorso molti giorni di pioggia a costruire forti di cuscini. A dieci anni, Mark era considerato il proverbiale "esperto di fortezze di cuscini", e gli altri avrebbero costruito i forti sotto la sua supervisione.

Caccia selvaggia[]

Mark aveva circa sedici anni nel 2007 quando Sebastian Morgenstern e il suo esercito degli Shadowhunter Oscuri attaccarono l'Istituto. Mark era in supervisione secondaria ed era nella sala di formazione con i bambini e la loro tutor, Katerina . Quando è iniziata la confusione, Mark e Katerina sono partiti per indagare sulla situazione. Lì, si unirono alla lotta in corso tra i membri del Conclave e gli Endarkened. Katerina e il padre di Mark, Andrew, sono stati trasformati in Endarkened mentre Mark, che originariamente doveva essere trasformato in Endarkened, è stato infine portato dal Fair Folk quando Jonathan si è reso conto che Mark era mezzo folletto.

Quando le fate decisero del destino di Mark, Gwyn ap Nudd lo rivendicò e, dopo aver sofferto per un po 'di tempo a causa delle frustate e torture di Meliorn , Mark fu portato a credere che la sua famiglia fosse morta, così mangiò e bevve il cibo fatato che gli era stato offerto. così Meliorn avrebbe smesso di ferirlo. Mark accetta di non avere più una famiglia a cui tornare e diventa ufficialmente un cacciatore della caccia selvaggia , facendo diventare d'oro uno dei suoi occhi. Essendo a Faerie , il tempo scorreva in modo diverso e, sebbene Mark non fosse scomparso da casa da più di una settimana, si sentiva come se fosse stato con la Caccia per un tempo apparentemente lungo. Indipendentemente da ciò, i pensieri della sua famiglia non lo hanno mai lasciato.

Durante una delle sue visite alla Corte Seelie con Gwyn e gli altri cacciatori, ha sentito alcuni compagni cacciatori parlare di come Gwyn avesse assistito a Clary Fray , Jace Herondale , Alec e Isabelle Lightwood e Simon Lewis che arrivavano per parlare con la Regina Seelie . È sgattaiolato via dai cacciatori al tunnel che portava a Edomcosì poteva incontrarli e chiedere della sua famiglia. Sebbene Clary e Jace lo abbiano informato che i suoi fratelli erano vivi, Mark si sentì devastato, sapendo che non poteva più lasciare la caccia per stare con loro. Tuttavia, Mark ha chiesto di andare con loro in modo da poter ricongiungersi con la sua famiglia, ma Jace lo fermò e ricordò a Mark che aveva già giurato fedeltà alla Caccia e che avrebbe potuto affrontare la morte se avesse cercato di andarsene. Invece, Jace convinse Mark ad avvertire semplicemente gli Shadowhunters della cospirazione delle fate. Inizialmente spaventato, Mark acconsentì. Prima di andarsene, Jace gli diede la sua strega per aiutarlo a continuare metaforicamente a vedere la luce, anche nell'oscurità.

Ben presto, Mark inviò un messaggio a casa del Console , che casualmente era dove stavano i suoi fratelli. Mise il messaggio in una ghianda, nel tipico modo fatato, lo attaccò a un attizzatoio e lo sparò attraverso la loro finestra. Un soddisfatto Ty trovò il messaggio e lo diede a Jules ed Emma , che lo passarono al Console, Jia Penhallow . Jules è stato in grado di confermare che il messaggio era di Mark perché lo ha firmato con un timbro di sangue del loro anello di famiglia. Jules ed Emma hanno insistito affinché il Console cercasse di riportare Mark per loro.

Dopo la Guerra Oscura , a causa del loro sangue fatato, alcuni membri del Clave, in particolare Lazlo Balogh e Andrea Sedgewick , hanno messo in dubbio la lealtà di Mark ed Helen ai Nephilim e hanno proposto di discutere del loro destino. La maggior parte dei membri dei Clave, la maggior parte dei quali erano furiosi e spietati per il tradimento del fey, hanno votato per abbandonare gli sforzi per garantire il ritorno di Mark, nonostante le obiezioni della sua famiglia. Allo stesso modo, sua sorella mezza fata, Helen, fu esiliata sull'isola di Wrangel con il pretesto di essere inviata a studiare le barriere .

Sebbene Mark non facesse amicizia con la Caccia, alla fine fece amicizia con la nuova recluta: Kieran , un ex principe della Corte Unseelie . Hanno iniziato a cavalcare insieme e alla fine si sono innamorati.

Per anni dopo che è stato portato via da loro, la stanza di Mark al Los Angeles Institute è rimasta intatta. Alla fine, nel suo diciottesimo compleanno nel 2009, Julian ha ripulito la stanza, mettendo tutti gli effetti personali di Mark in scatole in deposito. Sebbene la stanza fosse vuota, è rimasta vuota e intatta per anni. [3]

In questo periodo nel mondo umano, e molto più a lungo per Mark in tempi fatati, l' ascendente Simon fu portato alla Faerie. Quando scoprì che Simone doveva essere Nefilim, lo aiutò a sfuggire alla prigione di Hefeydd , chiedendogli della sua famiglia prima di andarsene. A Mark non importava di essere stato sorpreso ad aiutare Simon e Isabelle a scappare.

Tornato a casa[]

In agosto 2012 , Mark è stato restituito ai prugnoli come merce di scambio. Iarlath e Kieran lo portarono all'Istituto di Los Angeles e si offrirono di restituire Mark ai Blackthorns se avessero aiutato a indagare sui recenti omicidi delle fate - una transazione che deve essere trattenuta dal Conclave poiché andava contro la Pace Fredda . L'accordo era che se il responsabile delle morti fatate fosse stato assicurato loro per giustizia, a Mark sarebbe stato permesso di scegliere se sarebbe tornato alla caccia o alla sua famiglia.

A loro insaputa, Mark è stato restituito sapendo che la sua presenza avrebbe assicurato che l'accordo non sarebbe arrivato al Clave, e quindi i bambini non sarebbero stati in grado di chiamarli per chiedere aiuto ei piani del Guardian sarebbero proceduti senza ostacoli.

Mentre Mark inizialmente aveva qualche problema ad adattarsi alla vita di Shadowhunter con la sua famiglia e desiderava ardentemente la libertà della Caccia, Mark iniziò presto a calmarla e legò con l'ospite dell'Istituto Cristina Rosales , che lo aiutò ad affrontare la situazione. Lui e Kieran avevano qualche appuntamento segreto occasionale, ma durante una visita programmata, Kieran trovò lui e Cristina e sospettò che il loro legame fosse più che amichevole.

Prendendo una storia casualmente abbandonata che aveva raccontato a Cristina sulle fate, Kieran lo riferì a Iarlath, dicendogli che Mark aveva rivelato segreti fatati a uno Shadowhunter. Iarlath decise che la sua punizione sarebbe stata di venti frustate, qualcosa che Kieran, che sperava solo di riportare Mark alla caccia, non si aspettava. Non volendo che Mark si spezzasse, Julian e in seguito Emma presero le frustate per lui. Questo incidente ha portato Mark a vedere Kieran sotto una luce diversa, incolpandolo per il dolore di Jules ed Emma e ha iniziato a trattarlo con disprezzo, essenzialmente "rompere" con lui. Dopo questo, Mark disse a Jules che aveva deciso: che sarebbe rimasto con la sua famiglia e non sarebbe tornato alla caccia.

Hanno appreso che Malcolm Fade era l'assassino - dei genitori di Emma, e quello dietro i recenti omicidi soprannaturali su cui stavano indagando - un po 'troppo tardi perché aveva già rapito il loro fratello, Tavvy , per il rituale. Kieran ha insistito per aiutarli e li ha informati che Iarlath era in combutta con Malcolm. Volendo essere completamente preparato, Mark chiese a Jules di marcare la sua pelle con una runa, qualcosa contro cui andava costantemente contro durante i primi viaggi. Insieme, sono andati tutti al sito di convergenza per affrontare Malcolm e hanno combattuto i suoi tirapiedi per salvare Tavvy.

Dopo aver sconfitto Malcolm, la distruzione del sito di convergenza allertò il Clave della sua attività negromantica. L' Inquisitore , Robert Lightwood , venne all'Istituto, e la presenza di Mark fu scusata quando Julian, e persino Diego , mentirono sulle circostanze che circondavano le loro indagini e il suo ritorno. Quando Ty gli disse che restare significava che avrebbe potuto finalmente sostituire Jules e assumersi le sue responsabilità, Mark si sentì sopraffatto e rifiutò. Mark sentì di aver ferito Ty attraverso le sue parole e cercò di trovare conforto in Cristina, ma fu fermato di colpo quando la vide baciare Diego. Mark si pentì improvvisamente della sua decisione di restare.

Più tardi, Emma ha chiesto a Mark di fingere di avere una relazione con lei per il bene di Julian. Ha accettato ma ha chiesto se dovevano mentire e fingere. [3] Si baciarono, ma Mark si fermò quando Emma iniziò a piangere. Si fidava della ragione di Emma - che era a causa della preoccupazione di Julian per la sua relazione a intermittenza con Cameron Ashdown , sebbene avesse detto ad Emma di informare almeno Cristina

Salvare Kieran[]

Per mantenere la finzione che si frequentassero di fronte alla sua famiglia, Mark ed Emma trascorrevano molto tempo insieme, specialmente di notte, quando lui dormiva nella sua stanza, anche se lui dormiva sul pavimento e lasciava che Emma prendesse il letto. Passarono quelle notti a parlare di varie cose, ma Mark evitò di discutere di Cristina.

Poco dopo, Gwyn andò da lui e gli disse che Kieran sarebbe stato condannato all'esecuzione presso la Corte Unseelie . Anche se Mark all'inizio si rifiutò di salvarlo, non fu in grado di resistere; una sera sgattaiolò fuori dall'Istituto e prese la strada della luna per Faerie . È stato seguito da Emma, Jules e Cristina, con l'aiuto del medaglione di quest'ultima . Nelle Terre Unseelie , hanno notato parti della terra colpite da una misteriosa piaga .

Un pomeriggio, mentre riposavano, lui e Cristina furono portati via dal loro accampamento e si ritrovarono a fare baldoria. Lui e Cristina si concedevano i festeggiamenti; bevevano - succo normale, di cui Mark si assicurava - e ballavano. A loro insaputa, una fata alla festa lanciò una maledizione vincolante su di loro quando i loro polsi furono legati con un nastro. Ad un certo punto hanno deciso di prendersi una pausa dalla festa e la coppia ha condiviso un bacio. Mark ha poi appreso che Cristina lo ha baciato credendo di essere sotto l'influenza di una bevanda fatata, che ha ferito e fatto arrabbiare Mark. Mentre Cristina cercava di scusarsi e spiegare che le piaceva, ha accidentalmente detto a Mark che la falsa relazione della sua Emma era perché Julian era innamorato di Emma. Rendendosi conto che stava facendo del male a suo fratello, Mark disse immediatamente a Emma che voleva porre fine alle cose. Sebbene inizialmente non fosse d'accordo, rispettò i suoi desideri e, al loro ritorno, Emma annunciò alla famiglia che si erano lasciati.

Quella sera hanno salvato Kieran dall'esecuzione. Essendo gravemente ferito, Mark è stato costretto a trasportarlo e sostenerlo mentre scappavano. Attraverso le confuse divagazioni di Kieran, Mark ha scoperto che Kieran non ricordava di averlo tradito o della loro rottura. Mentre cercavano di correre più veloce degli uomini del re, furono salvati dalla zia di Mark Nene nella Corte Seelie . Li portò in una stanza degli ospiti e iniziò a lavorare sulla guarigione di Kieran.

Presto hanno avuto un'udienza con la regina . Ha offerto loro i mezzi per porre fine alla Pace Fredda e, a sua volta, il ritorno della sorella Helen, se solo le portassero il Volume nero dei morti . Desiderava che Kieran fosse il suo messaggero al Conclave per consegnare la sua offerta di un'alleanza per sconfiggere il Re Unseelie . Kieran inizialmente prestò giuramento di fedeltà a Mark, ma dopo che Julian disse di no perché l'amore complica le cose, scelse Cristina, principalmente, come Mark sospettava, per infastidirlo. Con Mark in groppa a Lancia del Vento con Kieran, volarono tutti con la Caccia Selvaggia per tornare dalla loro famiglia.

Al suo arrivo al London Institute e dopo aver discusso di tutto, fu deciso che Mark avrebbe dovuto fingere di avere ancora una relazione con Kieran. Odiava mentire, ma capiva che era l'unico modo per assicurarsi che Kieran avrebbe testimoniato in modo da poter riavere Helen. Kieran notò subito la distanza di Mark e Mark usò la spiegazione che gli aveva dato Cristina quando si era confidato con lei alla Corte Seelie: che aveva trascorso tutto il suo tempo nella caccia avendo bisogno di Kieran, non aveva avuto il tempo di pensare se erano buoni per l'un l'altro e che lo avrebbe scelto altrimenti. Kieran capì a malincuore e lasciò spazio a Mark per cercare di capire cosa significassero l'uno per l'altro.

Tuttavia, quando fu scoperto l'incantesimo di legame tra Mark e Cristina, Kieran divenne geloso e turbato; accusandoli di averlo fatto apposta. Non molto tempo dopo, Magnus Bane e la sua famiglia sono arrivati e Magnus ha subito iniziato a lavorare per rompere l'incantesimo. Sebbene Kieran si sia scusato per l'accusa e abbia accettato di parlare con suo fratello Adaon su come rompere un simile incantesimo, la gelosia di Kieran è rimasta e ha causato ancora più tensione tra di loro.

Nei giorni successivi, mentre Julian era via, Mark si è occupato dei suoi fratelli. Così, quando si scoprì che i Cavalieri di Mannan li stavano inseguendo , Mark fece tutto il possibile per trovare Livvy, Ty e Kit, che erano andati a recuperare gli ingredienti per l'antidoto all'incantesimo vincolante. Dopo aver realizzato che nulla di loro potesse essere usato per rintracciarli, Mark ha usato la ghianda di Diana, chiamando Gwyn e rischiando la sua rabbia per chiedere il suo aiuto. Nonostante la sua infelicità, Gwyn cedette e acconsentì a trovarli, salvando le loro vite e riportandoli all'Istituto.

Quella notte, mentre cercava di contattare suo fratello, Kieran ha recuperato i suoi ricordi. Kieran, ragionevolmente ferito e arrabbiato, se ne andò. Mark, al seguito di Cristina, lo trova nascosto nel Santuarioe ha chiesto di parlare con lui. Mark ha spiegato che non lo odiava, anzi lo aveva perdonato e lo amava ancora. Che aveva programmato di dirgli subito dopo la testimonianza poiché odiava mentirgli. Durante il discorso, ha anche confessato di amare Cristina. Kieran ha poi detto che gli credeva e sulla base del suo discorso con Cristina, ha capito che era semplicemente disperato prima che sua sorella tornasse. Kieran ha continuato a dire che avrebbe testimoniato per compensare quello che aveva fatto a Julian ed Emma poiché ora i debiti di lui e Mark erano stati pagati e, a seguito della testimonianza, sarebbero stati fatti l'uno con l'altro. Mark ha tentato di protestare ma sono stati interrotti dall'arrivo dei Cavalieri.

Nella battaglia che ne seguì, Mark inseguì per primo Delan . Successivamente è stato visto combattere a fianco dei gemelli cercando di liberare i Cavalieri dal bloccare l'ingresso. Tuttavia, alla fine della battaglia, Mark fu catturato con la spada di Eochaid contro la schiena. Fortunatamente Annabel Blackthorn è entrata di corsa nel cortile e ha distolto la loro attenzione con uno spettacolo del volume nero. Ben presto anche Magnus si unì a loro e inviò i Cavalieri delle loro armi, facendoli fuggire.

All'incontro ad Alicante , Mark si è preoccupato per la sicurezza di Kieran, soprattutto dopo l'apparizione della Coorte . Cristina gli ha assicurato che sarebbe andato bene perché aveva un piano in atto. Quando Helen è arrivata nella sala, Mark l'ha avvolta in un grande abbraccio. Mark ha detto di aver incontrato la zia e hanno fatto piani per parlare veramente e recuperare quella notte. Tuttavia, l'incontro ha preso una svolta orribile che ha portato Annabel a uccidere l' Inquisitore Robert Lightwood e Livvy. Ty è svenuto dopo che Livvy è caduta e Mark è andato da lui tremante.

L'orologio di Livia[]

Dopo la morte di Livvy, Mark è stato incaricato di dare la notizia a Tavvy. Non andò bene e Mark si arrabbiò molto perché non poteva fare di più per aiutare dato che conosceva a malapena la sua famiglia. Al funerale ha cercato di fare conversazione con i suoi fratelli e confortarli ma non ha trovato la cosa giusta da dire. In seguito confidò a Cristina che sentiva di non poter parlare con i suoi fratelli di questo perché aveva già pianto la morte di Livvy durante la caccia e che il suo dolore era diverso.

Poco dopo i funerali, Julian, Emma e Diana Wrayburn furono chiamate nell'ufficio di Jia dove li informò che Horace Dearborn , in qualità di nuovo Inquisitore, intendeva interrogare Mark, Helen e tutti gli altri Downworlders (o in parte Downworlders) che si trovavano ad Alicante. Ha detto loro che Magnus e Alec stavano progettando di uscire con il Portalling quella notte e ha raccomandato di fare lo stesso. All'istituto Mark notò che Helen aveva difficoltà a entrare in contatto con i fratelli più piccoli. La confortò, le offrì consigli e la rassicurò che all'inizio era stato lo stesso per lui, ma che sarebbero cambiati.

Mark è andato con Cristina per indagare su alcune linee di potere che Catarina Loss pensava potessero essere corrotte. Mentre erano lì, lui e Cristina furono attaccati da un'orda di demoni di Harpyia . Anche se li hanno combattuti bene, ce n'erano troppi e hanno cercato di fuggire ma hanno fallito. Fortunatamente Kieran li ha visti mentre si recavano all'Istituto di Los Angeles in groppa a Windspear e li ha rapidamente aiutati a salire sul dorso del destriero per scappare. Una volta tornato all'Istituto, Kieran gli disse di aver sentito la Coorte alla Scholomance parlare di Julian ed Emma in missione suicida a Faerie. Il trio iniziò immediatamente a fare piani per andare a Faerie per salvarli. Cristina ha contattato Jaime Rosales e una volta arrivato con ilEternidad , sono partiti per Bram's Crossroads.

Atterrarono a Faerie nel bel mezzo della festa del principe Oban e scoprirono di aver perso la processione della regina di cui Julian ed Emma facevano parte. In un impeto di rabbia, Mark prese un drink da Tom Tildrum , supponendo che fosse solo succo di frutta come l'ultima volta, e svenne . Kieran e Cristina lo hanno poi portato in una radura lungo la strada dove speravano di essere al sicuro. Mark si svegliò vedendo Kieran e Cristina condividere un bacio ma prima che potesse dire molto, furono circondati da Manuel Villalobos e dalle guardie di Oban. Sebbene lui e Kieran siano stati catturati, Cristina è riuscita a scappare per ottenere aiuto.

Oban e Manuel decisero di portarli al re nella speranza di scambiarli con la morte di altri prigionieri. Incatenati alla sella di Oban, furono costretti a percorrere la via della punizione dove avrebbero dovuto essere rimproverati e maltrattati ma non arrivarono colpi. Stupito, Mark sentì i folletti lungo il sentiero scambiarsi storie sulla gentilezza di Kieran e sul loro disgusto per il re. Successivamente furono portati davanti al re nella Torre Unseelie . Con suo grande shock, Cristina, Emma, Julian, Jace e Clary furono portati dentro da Adaon non molto tempo dopo. Presto scoppiò una rissa e una volta che fu libero dalle sue catene scappò con Cristina e gli altri usando l'Eternidad, ma non prima che Kieran uccidesse il re.

Quando sono apparsi all'Istituto, Julian ed Emma sono apparsi separatamente solo pochi istanti dopo, ma chiaramente erano stati da qualche altra parte perché erano arrivati in abiti strani, gravemente feriti e privi di sensi. Mark è rimasto con Julian, tenendolo d'occhio fino a quando non si è svegliato 3 giorni dopo. Lui ed Emma raccontarono loro la storia di una terra chiamata Thule e tutto ciò che avevano imparato lì che potesse aiutarli ora e il gruppo iniziò a parlare di strategia.

La notte seguente, mentre pattugliavano il perimetro, lui e Kieran iniziarono a discutere di Faerie e Kieran espresse come temeva che nessuno stesse cercando la sua terra nei piani di cui avevano discusso. Mark gli suggerì di farlo, come King e più tardi quella sera Gwyn suggerirono la stessa cosa, sebbene Kieran li avesse rifiutati entrambi. All'arrivo di Cristina, Kieran annunciò di amarli e desiderarli entrambi e di voler stare con entrambi. Mark era sconvolto, supponendo che, non essendo fata, sarebbe stata respinta da un simile suggerimento, ma lei lo sorprese dicendo solo che temeva che entrambi l'avrebbero lasciata. Mark le assicurò che non l'avrebbero fatto e tutti iniziarono ad abbracciarsi e baciarsi. Nella loro nuova relazione,Mark e Cristina hanno fatto del loro meglio per sostenere Kieran quando si è reso conto che avrebbe dovuto diventare re e assicurargli che sarebbe stato un grande.

Julian tenne presto un consiglio di guerra e creò una resistenza contro la Coorte - che aveva chiamato i Guardiani di Livia - che avrebbe interrotto l'imminente colloquio e li avrebbe affrontati. Mark era tra il primo gruppo ad avvicinarsi ai Campi Imperituri e aveva iniziato ad inimicarsi Oban chiamandolo "principe", non "re", cosa che altri seguirono presto. Durante questo confronto, Kieran sfidò Oban per il trono attraverso una battaglia all'ultimo sangue, cosa che sorprese Mark. Durante la battaglia, Mark e Cristina hanno combattuto per aiutare Kieran. Mark ha chiamato Gwyn per distrarre alcuni dei redcaps che attaccavano Kieran inseguendo Oban. Mark è riuscito ad arrivare al suo fianco e lui e Kieran hanno combattuto Winterinsieme fino a quando Cristina ha ucciso Oban. A quel punto lei e Mark iniziarono a dire che Kieran era ora il re, e Winter e gli altri avevano cominciato a inginocchiarsi davanti a lui.

Tuttavia la battaglia non era finita. La Coorte stava ancora combattendo, alcuni dei folletti erano confusi e stavano ancora attaccando, ei Cavalieri si erano presentati e non stavano ascoltando gli ordini di Kieran. Mark si ritrovò a perdere in battaglia con Eochaid, ma presto Cristina, Julian, Kieran, Winter e persino Diego si erano presentati per aiutare, anche se ovviamente questo significava che erano arrivati anche altri Cavalieri. Hanno combattuto ferocemente fino a quando è apparsa Hypatia Vex e ha usato la sua magia per spazzare tutti i Cavalieri attraverso il campo per una pausa temporanea. Mark e Cristina furono i primi a notare Julian ed Emma insorgere come Veri Nefilim, diventare giganti imbevuti di fuoco celeste. Sotto il suggerimento di Dru, contro gli avvertimenti degli altri, tutti i fratelli marciarono per mettersi davanti a loro e riuscirono a convincerli.

Pochi giorni dopo la battaglia, Kieran ha rivelato che doveva tornare a Faerie per sempre. Che come re non poteva stare lontano dalla terra a lungo e non poteva avere consorti mortali. Mark e Cristina erano sconvolti dal fatto che non sarebbero più stati in grado di vederlo, ma si consolarono almeno nel vedersi. Tuttavia, Cristina era determinata a trovare un modo in cui potessero stare ancora tutti insieme e lei e Mark hanno contattato Adaon per il suo cottage: poiché esisteva su una terra che non era né fata né mortale, speravano che esistesse fuori dalle leggi. Adaon non rispose e attese un po 'di tempo per offrirlo a Kieran. Anche se una volta lo fece, Kieran volò per unirsi a loro sulla spiaggia, dove stavano celebrando il matrimonio di Magnus e Alec Lightwood .

Con il Clave in esilio e Alec ora Console , Alec si avvicinò a Mark e gli chiese se avrebbe preso il suo posto nell'aiutare a dirigere l' Alleanza Downworlder-Shadowhunter ed essere un ambasciatore dei folletti. Ha esteso l'offerta anche a Cristina considerando la sua conoscenza e il suo rapporto familiare con i folletti. Sebbene questo fosse ciò che Mark aveva desiderato - un modo per fare la differenza in entrambe le parti del suo mondo - era preoccupato all'idea di lasciare la sua famiglia e trasferirsi a New York. Julian lo convinse a prenderlo e lui e Cristina si diressero entrambi lì per far parte dell'alleanza. [6]

Descrizione Fisica[]

Mark è alto, magro, ha spalle larghe e porta i caratteristici occhi verde-blu dei Blackthorn. Tuttavia, da quando Mark è entrato a far parte della Caccia Selvaggia; da allora il suo occhio destro è diventato d'oro. Come Helen, ha anche orecchie a punta e capelli color oro bianco pallido che si arricciano in boccoli. Poiché entrambi condividono il sangue fatato della madre, entrambi hanno una struttura ossea piuttosto delicata.

Mark ha cicatrici sulla schiena per essere stato frustato e picchiato durante il suo periodo nella Caccia Selvaggia e da un periodo in cui le rune sono state incise nella sua pelle con coltelli.

Mentre Mark è stato via per cinque anni mortali, il tempo si è mosso diversamente in Faerie e così Mark è invecchiato in modo diverso. Mark sembra circa tre anni più giovane di quanto non sia in realtà, e sembra avere più o meno la stessa età di Julian.

Personalità[]

Mark è piuttosto serio e cupo, essendo vivo da molto più tempo di quanto la sua età suggerirebbe e avendo subito molti traumi per qualcuno della sua età. Inoltre, a causa del tempo che ha passato lontano dagli umani e tra le fate, Mark non si accorge più facilmente del sarcasmo o dell'umorismo.

Quando era più giovane, Mark era impaziente e facilmente infastidito; come un tipico adolescente, si credeva più maturo e al di sopra dei suoi fratelli più piccoli. Tuttavia, li amava e si prendeva cura di loro profondamente.

A Mark piace anche leggere.

Relazioni[]

Helen Blackthorn:[]

Helen e Mark.jpg

Helen è la sorella maggiore di Mark. Mark ha sempre sentito un legame speciale con Helen, dato che sono entrambi per metà fate. Quando si sono riuniti dopo l'esilio di Helen e il ritorno di Mark per la prima volta in

cinque anni, Mark l'ha abbracciata in un grande abbraccio e hanno deciso di parlare più tardi quella sera. Quando Helen aveva problemi con i suoi fratelli dopo la morte di Livvy, Mark la confortò e le disse che era passato esattamente la stessa cosa quando era tornato a casa.


Julian Blackthorn:[]

Mi hai mostrato come essere di nuovo parte di una famiglia.

- Mark a Julian , Regina dell'Aria e delle Tenebre

Julian è il fratello minore di Mark. Da bambini, Mark e Jules si comportavano come la maggior parte dei fratelli: litigavano e litigavano e si trovavano fastidiosi, ma si prendevano cura l'uno dell'altro. Secondo Emma, ​​avevano litigi davvero feroci quando erano più giovani. Quando furono separati, Mark si preoccupò completamente per il benessere di Julian e degli altri fratelli. Dopo essersi riunito con loro dopo molto tempo, Mark sentiva di non conoscere più Jules, che era cambiato così tanto dall'ultima volta che si erano visti, e di tanto in tanto si scontravano su certe decisioni. Tuttavia, Mark era orgoglioso di lui per essere in grado di tenere insieme la loro famiglia da solo.

Ty Blackthorn[]

Non c'è niente di sbagliato in Ty, ma è diverso, e il Clave odia tutto ciò che è diverso.

Proveranno a punirlo, per essere quello che è. Punirebbero una stella per aver bruciato. "

- Mark a Simon su Ty, Bitter of Tongue

Ty e mark.png

Ty è il fratello minore di Mark. Andavano d'accordo e si divertivano insieme. Mark è anche una delle poche persone che riesce a mettersi in contatto con Ty durante i suoi malumori. Quando Mark ha messo il burro sul suo microscopio, Ty, che è estremamente attento alle sue cose, sembrava essere divertito. Quando Julian disse a Mark che doveva comportarsi in modo più normale in pubblico, Ty lo difese. Per un po ', Mark non si rese conto della gravità delle aspettative di Ty in lui, ma quando lo fece, Mark si sentì sotto pressione e sopraffatto.

Emma e Mark.jpg

Emma Carstairs:[]

Mark ed Emma si sono avvicinati dopo il suo ritorno dalla Caccia Selvaggia, a causa della maturità e delle

responsabilità condivise, rispetto a prima della Guerra Oscura con la loro differenza di età di quattro anni. Per un po ', Emma ha chiesto a Mark di fingere e lasciare che gli altri credessero che stavano uscendo insieme. Mark ha chiesto se potevano renderlo reale e l'ha baciata, ma ha smesso quando Emma ha iniziato a piangere. Invece, Mark accettò la sua richiesta, ignaro del vero motivo, e si avvicinò ancora di più a Emma durante questo periodo, condividendo molti momenti di legame durante le notti in cui dormivano a vicenda.


Kieran: []

"Kieran aveva parlato con Mark e lo aveva ascoltato; non ci si rendeva conto di quanto si perdeva quando nessuno ti parlava come se fossi una persona con cose utili da dire finché non fosse

Mark e Kie.jpg

passato abbastanza tempo che la disperazione era così intensa che avresti cominciato a parlare con rocce e alberi. Kieran aveva ridato a Mark la sua umanità attraverso la grazia dell'affetto ordinario e ora Mark non sapeva come avrebbe fatto a vivere senza di essa."

Kieran e Mark si sono incontrati nella Caccia Selvaggia. Entrambi hanno trovato conforto l'uno nell'altro poiché entrambi sono stati ostracizzati nella caccia. Quando cavalcavano insieme, Kieran rendeva i loro viaggi divertenti, mostrando a Mark meraviglie che solo il Popolo Incantato conosceva. Alla fine, si innamorarono e Kieran diede a Mark il suo primo bacio, oltre a un elfo come regalo. Kieran era l'unico membro della Caccia con cui Mark poteva confidarsi e dire che era ancora uno Shadowhunter.

Quando Mark fu restituito ai Blackthorns, Kieran lo tenne d'occhio. Quando Kieran, convinto che avrebbe salvato Mark da una bugia, Iarlath gli disse, [5] accidentalmente mise nei guai suo fratello Julian e la sua amica Emma, ​​Mark interruppe furiosamente la loro relazione. Tuttavia, questo non ha impedito a Kieran di aiutare i Blackthorn nel momento del bisogno dopo.

Quando Kieran doveva essere giustiziato alla Corte Unseelie, Mark lo salvò, e quando si resero conto che Kieran non ricordava il suo tradimento o la loro rottura ma aveva bisogno che lui collaborasse con loro, Mark ha giocato un ruolo per continuare una parvenza della loro relazione . La sua distanza da Kieran non passò inosservata, e Kieran era amareggiato per essere stato usato una volta che i suoi ricordi gli furono restituiti. Con l'aiuto di Cristina, Kieran ascoltò Mark e poi gli disse che dopo aver pagato il suo debito con la famiglia di Mark, avrebbero finito.

Ben presto però Kieran confessò che non poteva finire con Mark e Mark fu d'accordo. Poi hanno continuato la loro relazione con l'aggiunta di Cristina Rosales, che entrambi avevano imparato ad amare

Cristina Rosales:[]

lo intendevo quando ho detto che sei bella. Voglio te. "

- Mark a Cristina, La signora della Mezzanotte


Mark e Cristina in Signore delle Ombre

Quando Mark tornò per la prima volta all'Istituto, Cristina era l'unica persona con cui si sentiva a suo agio poiché era l'unica che, non avendo alcun legame precedente con lui prima, non avrebbe avuto aspettative su di lui. Cristina lo ha aiutato a sentirsi più a suo agio all'Istituto e con la sua famiglia, tagliandogli anche i capelli per farlo sembrare più uno Shadowhunter.

Cristina Mark e Kieran.jpg

Quando è comparso l'ex fidanzato di Cristina, Diego, Mark ha mostrato alcuni segni di gelosia. Quando aveva bisogno di parlare con Cristina credendo che sarebbe stata l'unica in grado di capire i suoi sentimenti, si avvicinò a lei e Diego che si baciavano e se ne andò, sentendosi devastato, pensando di essersi fatto un'idea sbagliata su di loro.

I sentimenti di Mark per lei, e viceversa, si sono ulteriormente sviluppati romanticamente, tanto più quando sono diventati liberi di agire in base ai loro sentimenti dopo la sua rottura con Kieran e quella di Cristina e Diego, ulteriormente stabilita dal tempo e dalle prove insieme.

Le cose si sono complicate rapidamente dopo che hanno salvato Kieran e si sono resi conto che Kieran non aveva memoria della loro rottura. Alla fine il trio si rese conto che si amavano tutti e volevano stare insieme, così iniziarono una relazione poliamorosa.

Diana[]

Curiosità[]

Tumblr osfggaXbfh1qck31zo1 500.jpg

  • Il suo nome, come quello dei suoi fratelli, ha origine greco-latine.
  • Mark, come Helen e molte altre fate, è bisessuale.
  • Mark prima della Caccia Selvaggia amava il caffè, dopo quel periodo non riesce più a sopportarlo.
  • La sua vera età è difficile da stabile dopo aver passato cinque anni nel Regno delle Fate, dove lo scorre del tempo è totalmente differente.
  • Come Helen non sa quale sia il giorno del suo compleanno.
  • Non è molto bravo a cucinare.

Apparizioni[]

Advertisement