Shadowhunters Wiki
Advertisement
Shadowhunters Wiki

Il demone di Whitechapel è il terzo racconto di Le cronache dell'Accademia Shadowhunters, scritto da Cassandra Clare e Maureen Johnson. È stato pubblicato il 30 maggio 2015.

Descrizione[]

Ci sono due insegnanti ospiti questa settimana e sono entrambi Herondale. Jace insegna ad un corso all'Accademia, lo stregone Tessa la visita per condividere la vera storia degli omicidi di Jack lo Squartatore.


Jack lo Squartatore si aggira per le strade di Londra, e solo gli Shadowhunters possono fermarlo. Simon scopre la verità dietro gli omicidi del presunto Jack lo Squartatore, fermato da Will Herondale e dal suo istituto di Shadowhunters vittoriani. Il terzo episodio inedito delle Cronache dell'Accademia Shadowhunters.

Trama[]

Accademia Shadowhunter, 2008

La storia si apre con Simon e George che si parlano nel cuore della notte della loro stanza disgustosa. George in seguito indovina che Simon sta pensando a Isabelle. La mattina dopo, Scarsbury dice alla classe della feccia che si arrampicheranno su un albero, e che il loro insegnante ospite non è altro che Jace Herondale. Simon è infastidito nel scoprire che tutte le ragazze dell'Accademia sono ossessionate da Jace. Jace insegna alla classe come cadere e non cadere da un albero. Simon aspetta l'ultimo momento possibile per provare l'esercizio; con sua sorpresa, Jace si rivela essere un buon insegnante. Tuttavia, Simon riesce a mettersi in imbarazzo.

A pranzo, Simon si siede con Jace. Jace dice a Simon di aver fatto ricerche sulla storia della famiglia Herondale, e si è reso conto che c'erano persone straordinarie nella sua famiglia, insieme a quelle cattive. Simon poi chiede a Jace consigli su Isabelle e Alec, entrambi i quali Simon crede siano arrabbiati con lui, ma Jace si rifiuta di farsi coinvolgere e invece gli dà consigli sul loro esercizio da prima.

Più tardi quel giorno, Catarina presenta il loro docente ospite: Tessa Gray, che avrebbe spiegato il ruolo degli Shadowhunter nella storia e anche quelli dei mondani. Dice alla classe che è per metà demone, per metà Shadowhunter, e che ha avuto un marito e dei figli Shadowhunter. Tessa è considerata una testimonianza vivente della storia, in quanto è una delle poche persone vive che conosce la verità dietro eventi che sono stati mitizzati dai mondani che non se li sapevano spiegare. Tessa chiede alla classe cosa sanno di Jack lo Squartatore, e quando Simon fa riferimento alla trama del fumetto From Hell e Tessa lo riconosce, Simon si ritrova leggermente attirato di lei.

Tessa racconta alla classe del suo periodo come Tessa Herondale, in particolare nel 1888, quando ci furono gli omicidi di Jack lo Squartatore.

Londra, Ottobre 1888

Nella loro casa al Istituto di Londra, Tessa ammonisce suo marito Will Herondale per aver permesso al loro figlio James di portare un coltello in giro per l'Istituto, e lei lo sostituisce con un cucchiaio. Mentre Tessa ricorda i primi giorni all'Istituto, Gabriel entra nella stanza, chiaramente in difficoltà. È preoccupato per gli omicidi di Whitechapel, in particolare per la nota che l'assassino ha lasciato sulla scena. Gabriel dice che la linea temporale degli omicidi non ha senso perché un umano non potrebbe mai compiere omicidi multipli in un lasso di tempo così breve, il che lo porta a credere che ci sia un demone dietro di essi.

Gabriel fa notare che il demone sembrava prendere gli organi riproduttivi dalle vittime, tutte prostitute. Gabriel insiste che inizino a pattugliare Whitechapel alla ricerca dell'assassino e suggerisce che Tessa e Cecily stanino il demone, che sembra più interessato alle donne. Will accetta il piano, a condizione che Fratello Zachariah li accompagni. Anche se Gabriel pensa che questa sia una richiesta strana, è d'accordo.

Presente

Nel presente, Tessa congeda la classe per una breve pausa. Jace va da Simon e George; Jace si complimenta con George per il loro esercizio, e George è molto felice e colpito per il compimento. Simon dice a Jace di parlare con Tessa in quanto potrebbe essere in grado di far luce sulla storia della famiglia che lui spera di conoscere. George è sorpreso che Jace tratti Simon come se fosse suo pari, pur sapendo che si conoscevano prima che perdesse i suoi ricordi, e quando Jon Cartwright fa un commento su come raggiungerlo più tardi, Simon gli dice di smettere di fingere.

9 novembre 1888

Tessa continua la lezione e riprende il 9 novembre 1888. Tessa e Cecily si sono travestite, usando persino il glamour, da povere donne, cosa che fanno da circa un mese. L'indagine sta iniziando a pesare sulla vita di tutti loro come i genitori dovendosi trovare poi in grado di tenere energie per i loro figli dopo le loro notti estenuanti di pattuglia.

Dopo le loro pattuglie quel giorno, si dirigono al pub Ten Bells dove Will e Gabriel hanno fatto la loro parte dell'indagine. Essi ripetono che il demone è probabilmente un Eidolon che prende sempre la forma di un uomo, ma non stanno ottenendo nulla nella loro indagine. Più tardi all'Istituto, Gabriel controlla il giornale e dice loro che c'è stato un altro omicidio - il peggiore mai accaduto. La vittima era una donna di nome Mary Kelly.

Tessa, Will, Gabriel e Cecily vanno sulla scena del crimine e la folla si è già riunita lì. Tessa si trasforma nel Detective Abberline ed entrando nella stanza dove si trova il cadavere è inorridita dai resti del macabro omicidio. Chiede al medico che ha ispezionato il corpo i dettagli prima di partire.

Il contenuto crollato qui è un lavoro in corso.

Contiene addizioni/e che devono essere riviste e modificate per essere conformi agli standard wiki.

Personaggi[]

  • Julie Beauvale
  • Bridget Daly
  • Demone di Whitechapel
  • Detective Abberline

Menzionati:

Galleria[]

Vignetta[]

Advertisement