Shadowhunters Wiki
Advertisement
Shadowhunters Wiki

"È incredibile pensare a quanta luce si possa trovare nel buoi, se si ha qualcuno che ti ama."
— Helen con Simon, Le cronache dell'Accademia Shadowhunters

Helen Penhallow Blackthorn è la figlia maggiore di Andrew Blackthorn, di conseguenza è la sorella maggiore di Mark, Julian, Livvy, Ty, Dru e Tavvy, anche se lei e Mark sono nati dalla relazione tra Andrew e la fata Lady Nerissa. È anche un membro del Consiglio e moglie di Aline Penhallow.

Biografia[]

Primi anni[]

Nacque nel 1989 dallo shadowhunter Andrew Blackthorn e dalla fata Lady Nerissa. Un paio di anni più tardi nacque anche Mark. I due fratelli vennero lasciati davanti la porta dell' Istituto di Los Angeles. Tale luogo era, infatti, l'abitazione di Andrew e della moglie Eleanor Blackthorn. La fata aveva abbandonato i figli poichè le ricordavano Andrew, l'amore della sua vita che aveva dovuto lasciar andare.

I due shadowhunters crebbero Helen e Mark con molto amore, considerandoli figli loro a tutti gli effetti. Helen mostrò fin da subito amore ed affetto per i propri fratellini, nonostante avessero madri differenti.

Consiglio[]

Guerra Oscura[]

"E' tormentata dal senso di colpa perché durante l'attacco era qui con me e non a Los Angeles."
Aline con Clary, Città del Fuoco Celeste

Nel 2007 Sebastian Morgenstern attacca l'istituto di Los Angeles. Helen non si trovava lì, ma ad Idris. La giovane, non appena appresa la notizia dell'attacco, si sente in colpa per non essere stata presente, ma è anche sollevata dal fatto che i fratelli ed Emma siano riusciti a scappare e arrivare alla capitale. L'unico a non essere presente è Mark.

Helen agisce fin da subito cercando di occuparsi di tutti loro, sapendo che il padre è morto nell'attacco, ucciso da Julian, poiché diventato un Ottenebrato.

Esilio[]

Finita la Guerra Oscura a Helen, nonostante la maggiore età, viene negata la possibilità di occuparsi dei fratelli minori. Tale scelta deriva dall'astio che molti shadowhunters provano nei confronti del Regno Fatato dopo il loro tradimento durante la Guerra. Diversi membri del Conclave non vogliono sentire ragione e si sentono in dovere di punire chiunque abbia un legame con loro. Figure come Alec Lighwood, Luke Garroway, Arthur Blackthorn, Jia e Aline Penhallow fecero presente come Helen e Mark fossero Cacciatori tanto quanto gli altri. Tuttavia, venne deciso che lo zio Arthur si sarebbe occupato dei giovani Blackthorn, mentre per Helen venne stabilito come compromesso l'esilio sull'isola di Wrangel, con l'intento di farle studiare le difese. La giovane passerà cinque anni in esilio, insieme ad Aline, determinata a non lasciarla sola. Durante il periodo di esilio Helen ed Aline si sposano.

Personalità[]

Helen è gentile e compassionevole, tanto quanto leale e responsabile. Infatti, quando deve prendere una decisione pensa e si preoccupa per tutti, anche per coloro che non conosce. E' una ragazza paziente e amorevole.

Aspetto[]

Helen è descritta come una bella ragazza, dalla statura minuta e la pelle chiara. Parte della sua bellezza e fascino deriva dal sangue di fata che le scorre nelle vene. Altro eredità delle fate sono le orecchie leggermente a punta, spesso nascoste dai capelli: boccoli bianco-oro. Helen ha gli occhi distintivi della famiglia Blackthorn: verde-azzurri.

Legami[]

Mark Blackthorn[]

Helen e Mark sono molto legati, poiché entrambi sanno come ci si sente ad essere metà fata e metà shadowhunters. Alla notizia che Mark era stato catturato dalla Caccia Selvaggia, Helen si preoccupa per lui. Quando i due si rivedono, dopo cinque anni, Helen è triste nel notare come qualcosa sia cambiato anche nel rapporto con Mark, come con gli altri fratelli. Rispetto ai più piccoli (Ty, Dru e Tavvy), Mark non assume alcun comportamento freddo o di antipatia nei suoi confronti, tuttavia Helen lo percepisce distante e non più vicino come un tempo.


Julian Blackthorn[]

Helen, nonostante sia la maggiore, ha grande fiducia e ammirazione nei confronti del fratello minore. Julian tiene molto alla sorella, preferendo di gran lunga che sia lei ad occuparsi di lui e dei fratelli dopo la morte del padre, piuttosto che lo zio. Julian ci rimane male quando il Conclave non solo le nega la custodia dei giovani Blackthorn, ma decide di mandarla in esilio. Helen, prima di andarsene, fece di tutto per rassicurare Julian e gli altri fratelli, mostrandosi forte e fiduciosa. Parla apertamente solo con Julian, anche se solo dodicenne, gli chiese di prendersi cura degli altri quattro, facendogli presente tutto quello che bisognava fare e sapere dei più piccoli. Julian prenderà seriamente questo incarco, anche se inizialmente preoccupato e convinto di non esserne in grado.


Drusilla Blackthorn[]

Il rapporto tra Helen e la sorella minore diventa difficili dopo i cinque anni di lontananza. Helen, al suo rientro, prova di ristabilire un contatto con tutti, Drusilla compresa, ma molte cose della sorella sono cambiate nel corso degli anni. Drusilla, da parte sua, fatica ad instaurare un nuovo rapporto con la sorella, sia per la lunga lontananza sia perché la vede estremante differente da lei. Tuttavia è felice di riaverla, anche se la tratta con freddezza. Questo suo distacco, Dru tenterà poi di farlo svanire, rendendosi conto che, dopo aver perso Livvy, non vuole perdere un'altra sorella.


Alec Lightwood[]

Helen e Alec sono buoni amici. I due si conobbero nel 2007, quando Alec era in vacanza per l'Europa con Magnus Bane e Helen frequentava il suo anno all'estero. Nonostante la diffidenza iniziale da parte della ragazza, la quale riteneva Magnus e Alec coinvolti con la Mano Scarlatta, Alec provò un senso di protezione nei suo confronti. Infatti, non voleva che Aline si facesse un'idea sbagliata della giovane shadowhunters per il suo orientamento sessuale (avendola vista baciare una vampira) né per il suo sangue (essendo anche la figlia di una fata).

Sempre durante questo primo incontro grazie a lui conobbe Aline, amica d'infanzia dei giovani Lightwood.

Quando, in Città del Fuoco Celeste, venne rivelato l'attacco all'Isituto di Los Angeles, Alec si preoccupò subito per lei, sapendo che era dove vivevano i Blackthorn.

Alec votò contro la proposta di mandare la ragazza sull'Isola di Wrangel per farle studiare le difese. Il giovane si è sempre mostrato indignato per la decisione del Conclave di mandarla in esilio.


Emma Carstairs[]

"Emma, tu hai protetto questa famiglia quando io non ero in grado di farlo."
— Helen, Regina dell'aria e delle tenebre

Emma è un'amica della famiglia Blackthorn da sempre, oltre ad essere la migliore amica e parabatai di Julian. Helen ha mostrato in diverse occasioni di tenere sinceramente a lei e di preoccuparsi come se fosse una dei suoi fratelli.

Fu proprio Helen a rivelare ad una giovane Emma la morte dei suoi genitori. Quando vide come questo la spezzò, Helen tentò di consolarla.

Quando Helen torna è riconoscente a Emma per aver aiutato Julian a prendersi cura dei fratelli.


Aline Penhallow[]

"Ogni minuto che ho passato con te è stata la mia vera vita. E anche sull'Isola di Wrangel, una vita migliore di quella che avrei mai avuto senza di te."
Aline, Regina dell'aria e delle tenebre

Helen e Aline si conobbero nel 2007. Presto iniziarono una relazione e, dopo alcuni mesi, le due si scambiarono gli anelli di famiglia. Questo gesto fece capire la serietà del loro rapporto, poiché ha un grande significato per gli shadowhunters. Quando Helen, al termine della Guerra Oscura, fu esiliata sull'Isola di Wrangel, Aline insistete per seguirla, senza esitazione, nonostante Helen avesse provato a persuaderla. Dopo quel gesto Helen le fece la proposta a cui Aline disse di sì.

Le due sono molto unite e sono in grado di sostenersi a vicenda. Helen ammira la sua determinazione e modo di fare, diretto e sicuro.

In Regina dell’aria e delle tenebre le due parlano dell'idea di avere un figlio.

Etimologia[]

Come gli altri suoi fratelli, il suo nome trae origine dalla storia e mitologia greca o latina. Il suo nome deriva, infatti dal personaggio di Elena di Troia.

Curiosità[]

  • Come suo fratello Mark e molte altre fate, Helen è bisessuale.
  • Non è chiara la sua vera età, incluso il tempo che ha passato nel Regno delle Fate insieme a Mark.
  • Sempre come il fratello Mark, nonostante il sangue di fata, Helen è in grado di mentire.
Advertisement