Shadowhunters Wiki
Advertisement

Figlio adottivo della famiglia Shadowhunter dei Lovelace. La madre non era una shadowhunter e per questo il padre si è fatto togliere i marchi e la famiglia venne esiliata del mondo dei nascosti, ma con la riapertura dell'accademia degli shadowhunter egli conobbe tutto il mondo delle ombre. Inizialmente tutti pensavano fosse una shadow, ma era stato adottato allora affrontando le stesse prove e insidie dei suoi compagni tra cui il suo migliore amico Simon Levice, egli dovette bere dalla coppa mortale per diventare uno shadowhunter, ma la coppa non lo considerò degli e morì con atroci sofferenze. Simon sconvolto più di tutti decise di andare all'istituto di Londra in cui era vissuta l'ultima Lovelace e gli parve di vede il fantasma di lei (Jasmmine Lovelace)che cingeva con un braccio quello di George, da quel momento Simon decise di chiamarsi SIMON LOVELACE.

Biografia[]

Primi anni di vita[]

George è nato mondano e successivamente adottato nella famiglia Lovelace, in particolare in una lunga serie di Lovelace che hanno abbandonato Shadowhunting dal 1700 - un ramo separato da quello di Jessamine Lovelace - e si sono stabiliti in Scozia come ladri di pecore, appena fuori Glasgow. Cresciuto in una fattoria, George non era estraneo al duro lavoro e al lavoro fisico.

A causa di questa storia familiare, George si era abituato, anche se scherzosamente, a dire che lui e la sua famiglia sono dimissioni.

A un certo punto, la nonna adottiva di George avrebbe avuto un incontro con le fate , anche se i suoi parenti hanno affermato che la loro nonna era semplicemente pazza.

Il suo lavoro alla fattoria gli dava molto tempo per sognare ad occhi aperti e spesso immaginava una vita più avventurosa per se stesso. Ha condiviso questi pensieri con sua nonna, che lo ha incoraggiato a trasformare i sogni in storie. Questo non era abbastanza per soddisfare la sete di avventura del ragazzo.

Il sogno di George si è avverato quando, a diciassette anni nel 2008 , è stato invitato a frequentare l'Accademia Shadowhunter appena riaperta dopo che la Guerra Oscura aveva esaurito un numero enorme di ranghi di Shadowhunter . Tuttavia, le persone che lo hanno reclutato non erano a conoscenza del fatto che George fosse adottato e, quindi, un banale . Un ragazzo atletico e avido di avventura, George era più che ansioso di partecipare e ha deciso di rimandare la comunicazione a dopo essere stato accettato. Apparentemente, era livido che i suoi genitori adottivi gli nascondessero la loro conoscenza del mondo delle ombre.

Accademia[]

A causa del cognome, George fu subito inserito nel curriculum d'élite "stream" e dormì in una stanza molto più comoda e meno disgustosa di quella della classe mondana. Il giorno in cui è arrivato il suo nuovo compagno di stanza, Simon Lewis , è stato visto in piedi su uno sgabello perché un roditore aveva fatto del loro guardaroba la sua casa. Una volta risolta l'intera situazione dell'opossum, George e Simon si presentarono l'un l'altro dato che avrebbero vissuto nella stessa stanza fino al giorno dell'Ascensione .

George ha fatto amicizia con le persone allo stesso tavolo di lui e Simon: Julie Beauvale , Beatriz Mendoza e Jon Cartwright. Avevano tutti la stessa età e frequentavano le stesse classi della classe élite. George eccelleva nella maggior parte delle classi, in particolare nell'equitazione.

Alla fine, Simon divenne incapace di sopportare l'odioso dei loro nuovi conoscenti dell'élite di Shadowhunter e i loro insulti passivi nei confronti dei mondani e degli inferi . Simon ha chiesto di essere inserito nella classe mondana. Per questo motivo, George ha trovato il coraggio di ammettere al Decano, e Simon, che era un banale e dovrebbe anche essere collocato nel flusso mondano con Simon. Lui e Simon si sono poi trasferiti insieme in una stanza nel seminterrato.

A poco a poco, George e Simon divennero amici degli altri Shadowhunters e aspiranti Ascendenti della loro classe. Sono diventati particolarmente vicini a Jon, Julie, Beatriz e Marisol

Ascensione[]

George era molto deciso a portare a termine la sua Ascensione, nonostante i rischi noti e l'improvvisa partenza degli altri loro compagni di classe mondani spaventati. Nondimeno, George era molto rattristato dall'idea del suo tempo all'Accademia con i suoi amici che terminava con la loro imminente laurea e si emozionò per le piccole pratiche che lui e Simon condividevano.

Il giorno della loro ascensione, Julie Beauvale ha trascorso un po 'di tempo con George nella sua stanza mentre Simon era fuori, che è stato con la sua ragazza tutta la notte. Quando Simon arrivò proprio mentre Julie se ne stava andando, George si rifiutò di fornirgli dettagli su quello che stavano facendo.

George era apparentemente fiducioso sulla sua sopravvivenza. Venendo subito dopo Simon, George divenne la prima vittima dell'Ascensione poiché morì rapidamente e bruciò dopo aver bevuto dalla Coppa Mortale .

Essendo stato promesso una casa dal London Institute ma rifiutato dal Clave per la sepoltura nella Silent City , George fu sepolto a Londra . Nell'aldilà, George incontrò la sua lontana parente Jessamine Lovelace . Come fantasmi , i due Lovelace si sono mostrati a un addolorato Simon, che ha quindi deciso di assumere il nome di Lovelace per onorarlo.

Personalità e tratti[]

Non c'è niente di sbagliato in George. Non è possibile trovare difetti in George. È un perfetto angelo scozzese.

-Simon a Catarina Loss

George è cresciuto in Scozia e ha adattato il loro accento e i loro modi. Era atletico e sportivo, dimostrato dal suo fisico, dalle sue numerose magliette da rugby e da una racchetta da tennis, e dalla sua abilità dimostrata nel cavalcare e domare i cavalli con facilità? - abilità che possono anche essere attribuite al suo tempo e alla sua esperienza di lavoro nella loro fattoria. George era anche capace di sarcasmo e umorismo, andava d'accordo con il simile Simon. George era anche premuroso, dato che era sempre confortante e incoraggiante Simon, ed era in effetti una persona piuttosto emotiva e sentimentale, a volte.

Descrizione fisica[]

George aveva occhi castano scuro e capelli ricci castano chiaro. Aveva le fossette e la sua pelle era abbronzata per essere stato spesso al sole. George aveva le spalle larghe e una corporatura atletica come quella di uno Shadowhunter.

George era un bell'uomo, si diceva addirittura che assomigliasse a una statua o ad un potenziale modello di biancheria intima di Simon, soprattutto a causa dell'attenzione della loro compagna di classe, Julie Beauvale, che fu colta alla sprovvista dal suo bell'aspetto.

Relazioni[]

L'hai fatto, ok? Quindi smettila di parlare di che perdente sei, perché non seguirò un perdente in una camera da letto ricoperta di melma o in un bagno coperto di melma, e ti ho seguito in entrambi.

-George a Simon

Simon era il compagno di stanza di George e l'amico più intimo all'Accademia. George lo aveva considerato il suo migliore amico e glielo aveva detto nonostante sapesse che la sua migliore amica era Clary; Simon, a sua volta, lo vide e lo chiamò come un fratello, una parola che entrambi decisero che fosse giusta per loro. Dal momento in cui si sono incontrati, hanno subito capito. La coppia ha continuato ad avvicinarsi man mano che sono diventati più aperti l'uno con l'altro, condividendo e fidandosi l'uno dell'altro dei loro segreti.

Advertisement