Shadowhunters Wiki
Advertisement

C'è così tanto di sbagliato nel mondo. Voglio dargli un senso. Voglio rimettere le cose a posto. Voglio trovare le risposte che sono sfuggite agli altri.

Christopher Lightwood è il secondo figlio di Cecily Herondale e Gabriel Lightwood.

Passato[]

Primi anni di vita[]

Christopher Lightwood nacque nel 1887, dopo la sorella maggiore, Anna, e prima di suo fratello minore, Alexander.

Christopher fu mentore del collega inventore Henry Branwell, un vecchio amico di famiglia dei suoi genitori e parenti. Anche se era eccentrico, la loro confidenza con Henry e il suo atteggiamento li rese in grado di abituarsi a lui, e quindi la maggior parte della sua famiglia e degli amici furono favorevoli dei suoi esperimenti.

Accademia[]

Frequentando l'Accademia Shadowhunter a dodici anni nel 1899, Christopher fu affiancato da suo cugino Thomas Lightwood e più tardi dal loro amico di famiglia Matthew Fairchild. Quando arrivò l'altro suo cugino James Herondale, il loro gruppo cercò di integrarlo nel loro gruppo, anche se James continuò a prendere le distanze in un primo momento. Alla fine, dopo che James e Matthew risolsero i loro problemi, i quattro ragazzi diventarono buoni amici. Christopher era per lo più ignaro del perché gli altri studenti maltrattassero o temessero James, non pensando che James fosse strano. Christopher era anche costantemente distratto e impressionato da cose strane, dando fastidio anche il loro professore Ragnor Fell.

Poche settimane dopo l'inizio dell'anno scolastico, Matthew diede a Christopher del materiale che avrebbe potuto usare per costruire esplosivi. Lasciarono la bomba ad azione lenta nell'ala sud dell'Accademia, ed esplose pochi minuti dopo. A Christopher fu chiesto di lasciare l'Accademia dopo l'esplosione, anche se questo non era stato l'intento di Matthew. Come si è poi scoperto, Ragnor aveva minacciato di lasciare la scuola per sempre se gli avessero permesso di rimanere.

Dopo che James e Matthew lasciarono l'Accademia per allenarsi all'Istituto di Londra, i quattro ragazzi rimasero amici intimi e da allora rimasero insieme, formando un gruppo noto come gli Allegri Compagni.

Iniziarono a noleggiare una stanza al Devil Tavern, dove Christopher ha il suo tavolo da esperimento.

Ricerca di una cura[]

Nel 1903, lui e la sua famiglia subirono una grande perdita quando sua cugina Barbara Lightwood morì di un veleno demoniaco dopo un attacco a Regent’s Park. Lui e i suoi amici iniziarono a lavorare diligentemente per risolvere e distruggere il demone responsabile degli attacchi, mentre Christopher contemporaneamente lavorò per trovare un antidoto per il veleno. Alla fine Christopher è stato in grado di scoprire la cura, ma non riusciva a trovare un modo per far sì che funzioni senza un ingrediente illegale. James fu in grado di localizzare dove potrebbe essere trovato, ma prima che potessero recuperarlo, Christopher fu attaccato e si avvelenò.

Durante la terapia nella Città Silente, James Herondale, Cordelia Carstairs e Matthew Fairchild si intrufolarono e parlarono con Christopher. Christopher, sotto l'influenza dell'infezione, afferrò il polso di James, infettandolo, mentre cercava di avvertirlo che era in pericolo e che tutti gli attacchi lo riguardavano. Durante questo periodo suo cugino, Thomas Lightwood, usò il laboratorio di Henry Branwell per finire il lavoro di Christopher e mescolare l'elisir. Ben presto lo portò nella Città Silente per curare tutti, incluso Christopher. La sua creazione dell'antidoto gli valse lo status di eroe; secondo Christopher, però, Thomas meritava la lode per essere colui che l'aveva mescolato.

Personalità e tratti[]

Christopher è una sorta di scienziato, molto simile al suo padrino Henry Branwell, a cui è vicino e va d'accordo. È piuttosto eccentrico e può essere trasognato e distratto facilmente. È anche piuttosto goffo, soprattutto con le donne. A volte disobbedisce alle istruzioni quando lo ritiene necessario, seguendo la propria logica così può darsi il permesso di fare qualcosa, anche quando qualcun altro gli ha detto di non farlo. Egli è anche alquanto pacifista, dato che non ama il conflitto.

Descrizione fisica[]

Christopher ha gli occhi lillà e capelli castani. Ha una corporatura snella ed è spesso visto usare gli occhiali.

Curiosità[]

  • Il piatto preferito di Christopher sono le crostate al limone.
  • La sua arma preferita è considerata esplosiva.
  • Secondo un albero genealogico trovato, Christopher andò avanti sposando Grace Blackthorn ed ebbe un figlio con lei chiamato Isidore. Sempre secondo l'albero genealogico, morì nel 1938 all'età di 50 o 51 anni.
  • A un certo punto, Christopher ricevette lettere d'amore da un demone Iblis.
  • C'è un buco nel pavimento dell'Accademia Shadowhunter che Ragnor Fell chiamò l'Abisso di Christopher Lightwood, in suo onore.
  • Christopher può parlare gallese, insieme a sua madre, zio materno, fratelli e cugini.
  • Christopher desidera fondere magia e scienza. Spera e riesce a inventare una pistola che può essere usata contro i demoni ma con conseguenze non volute. James potrebbe essere colui che impugnerà la pistola.





Christopher è stato guidato dal collega inventore Henry Branwell, un vecchio amico di famiglia dei suoi genitori e parenti. Sebbene fosse eccentrico, la loro familiarità con Henry e il suo atteggiamento li hanno resi in grado di adattarsi a lui, e quindi la maggior parte della sua famiglia e dei suoi amici hanno sostenuto i suoi esperimenti. [2]

Accademia[]

Frequentando la Shadowhunter Academy a dodici anni nel 1899, Christopher fu accompagnato da suo cugino Thomas Lightwood e più tardi dal loro amico di famiglia Matthew Fairchild . Quando l'altro cugino James Herondale è arrivato, il loro gruppo ha cercato di assimilarlo nel loro gruppo, anche se James ha mantenuto le distanze all'inizio. Alla fine, dopo che James e Matthew hanno risolto i loro problemi, i quattro ragazzi sono diventati buoni amici. Christopher era per lo più ignaro del motivo per cui gli altri studenti facevano il prepotente o temevano James, non pensando che James fosse strano. Christopher era anche costantemente distratto e impressionato da cose strane, infastidendo persino il loro professore Ragnor Fell .

Alcune settimane dopo l'inizio dell'anno scolastico, Matthew diede a Christopher materiali che poteva usare per costruire esplosivi. Hanno lasciato la bomba ad azione lenta nell'ala sud dell'Accademia ed è esplosa pochi minuti dopo. [3] A Christopher fu chiesto di lasciare l'accademia dopo l'esplosione, anche se non era nelle intenzioni di Matthew. Come si è scoperto, Ragnor aveva minacciato di lasciare la scuola per sempre se gli avessero permesso di rimanere. [4]

Dopo che James e Matthew hanno lasciato l'Accademia per allenarsi al London Institute , i quattro ragazzi sono rimasti amici intimi e da allora sono rimasti insieme, formando un gruppo noto come i Merry Thieves . [5]

Hanno iniziato ad affittare una stanza alla Devil Tavern , dove Christopher ha il suo tavolo per esperimenti.

Trovare una cura[]

Nel 1903, lui e la sua famiglia subirono una grave perdita quando sua cugina Barbara Lightwood morì di un veleno demoniaco dopo un attacco a Regent's Park. Lui ei suoi amici iniziarono a lavorare diligentemente per risolvere e distruggere il demone responsabile degli attacchi, mentre Christopher lavorava simultaneamente per trovare un antidoto per il veleno. Alla fine Christopher è stato in grado di trovare la cura ma non è riuscito a trovare un modo per farlo funzionare senza un ingrediente illegale chiave. James è stato in grado di localizzare dove può essere trovato ma prima che potessero recuperarlo, Christopher è stato attaccato e avvelenato lui stesso.

Mentre ricevevano cure nella Città Silente, James Herondale , Cordelia Carstairs e Matthew Fairchild si intrufolarono e parlarono con Christopher. Christopher, sotto l'influenza dell'infezione, afferrò il polso di James, infettandolo, mentre cercava di avvertirlo che era in pericolo e che tutti gli attacchi riguardavano lui. Durante questo periodo suo cugino, Thomas Lightwood , usò il laboratorio di Henry Branwell per finire il lavoro di Christopher e mescolare l'elisir. Presto lo portò a Silent City per curare tutti, incluso Christopher. La sua creazione dell'antidoto gli valse lo status di eroe; con suo grande fastidio perché credeva che Thomas meritasse l'elogio per essere stato colui che lo mescolava.

Personalità[]

Christopher è una forma di scienziato, molto simile al suo padrino Henry Branwell , a cui è vicino e con cui va d'accordo. [7] È piuttosto eccentrico e può essere distratto e facilmente distratto. È anche piuttosto imbarazzato, soprattutto con le donne. A volte disobbedisce alle istruzioni quando lo ritiene necessario, seguendo la sua stessa logica, può darsi il permesso di fare qualcosa, anche quando qualcun altro gli ha detto di non farlo.

Descrizione fisica[]

Christopher ha occhi color lavanda e capelli castani. Ha una corporatura snella e porta gli occhiali.

Competenze e abilità[]

  • Fisiologia dei nefilim : essendo nefilim, Christopher possiede una miriade di abilità fisiche e mentali potenziate che gli sono state concesse dal sangue di Raziel nelle sue vene e anche dagli angelici Marchi del Libro Grigio . Ciò include una maggiore forza, agilità, resistenza, coordinazione e molti altri che migliorano nel tempo e nella pratica.
  • Magia runica : a causa del sangue dell'angelo Raziel nelle loro vene, tutti gli Shadowhunters sono in grado di applicare le rune sulla loro pelle senza alcun pericolo reale. Questi Marchi, a loro volta, danno vari effetti che servono a beneficio di chi li indossa.
  • La vista : come Shadowhunter, Christopher è in grado di vedere facilmente attraverso la maggior parte delle illusioni magiche e gli strati di glamour sulla realtà.
  • Uso delle armi celesti : come Nephilim, Christopher è anche in grado di maneggiare le armi celesti con effetto, poiché normalmente non funzionerebbe per altre specie. In particolare, si tratta di armi fatte di Adamas e forgiate da Iron Sisters , come le lame dei serafini

Relazioni[]

Anna Lightwood[]

Christopher e Anna sono sempre stati molto legati. Anna è molto protettiva nei confronti di Christopher e cerca di assicurarsi che non si metta nei guai. Nella maggior parte delle funzioni, ha il compito di assicurarsi che non abbia accidentalmente dato fuoco a qualcosa o qualcuno con la sua distrazione. A sua volta, Christopher si preoccupa profondamente per sua sorella ed è anche protettivo nei suoi confronti. Quando Anna ha avuto il cuore spezzato da Arianna , Christopher ha tentato di confortarla, [10] e quando Alastair Carstairs stava per dirle qualcosa di poco gentile, lo ha fermato con rabbia e lo ha avvertito di non finire il suo pensiero.


Thomas Lightwood[]

James Herondale[]

Lucie Herondale[]

Matthew Fairchild[]

Curiosità[]

Apparizioni[]

Advertisement