Shadowhunters Wiki
Advertisement

"Gli angeli non sono solo messaggeri. Sono soldati."
Magnus Bane a Simon Lewis, Città delle anime perdute

Gli angeli sono esseri celesti alati che sono messaggeri di Dio, guardiani delle sue creazioni e soldati nella sua eterna guerra contro gli abitanti dell'Inferno.

Nel Mondo delle Ombre, l'Angelo Raziel, un angelo di alto rango, fu l'essere da cui i Nephilim ricevettero la loro natura angelica. Dopo che uno stregone convocò l'Angelo, il suo sangue fu mescolato con quello di Jonathan nella Coppa Mortale, che Jonathan e gli altri suoi compagni mondani bevvero per essere trasformati in Shadowhunter.

Descrizione ed abilità[]

Per molto tempo l'esistenza degli angeli era mitica; non molti sapevano qualcosa di concreto sugli angeli, e, in tempi moderni, pochi Shadowhunter e Nascosti credono che siano reali. Tuttavia, rimane una credenza ampiamente accettata tra gli Shadowhunter che essi posseggano il sangue dell'Angelo Raziel. Gli angeli possono essere pensati come patroni assenti, ma i Nephilm li considerano come i loro genitori spirituali, e li riconoscono con le loro invocazioni, nei nomi delle loro armi più sante, e da alcuni nelle loro preghiere.

Il consenso generale è che le forme fisiche degli angeli sono modellate come gli esseri umani, ma sono molto più grandi, alate, e si illuminano con il fuoco celeste. Molti hanno suggerito che quando gli angeli si manifestano sulla Terra, prendono qualsiasi forma i testimoni riconosceranno come angelici; credono che come esseri immortali di puro spirito, gli angeli devono assumere una forma corporea per esistere sulla Terra.

Possiedono una forza sovrumana che va oltre quella di ogni Nascosto, Nephilim o demone minore. Angeli di alto rango, come Raziel, sono presumibilmente abbastanza forti da sconfiggere i Demoni Superiori, come i Principi dell'Inferno. Presumibilmente, gli angeli possiedono le abilità degli Shadowhunter con rune, anche se in misura molto maggiore. Inoltre, proprio come con le fate e alcuni vecchi stregoni, il tempo scorre o è percepito in modo diverso dagli angeli rispetto agli esseri umani.

Angeli caduti[]

Gli angeli caduti sono angeli cacciati dal Cielo per la loro ribellione. Si crede spesso che la maggior parte degli angeli caduti siano coloro che si schierarono con Lucifero quando fece la sua guerra contro Dio. Dopo essere stati gettati nell'Inferno e nel Vuoto, assunsero forme corporee mostruose e più tardi divennero noti per cadere sotto la categorizzazione dei Demoni Superiori (anche se non tutti i Demoni Superiori sono angeli caduti). Alcuni dei più potenti angeli caduti divennero Principi dell'Inferno e governano alcune delle dimensioni dell'Inferno. Questi angeli ora demoniaci crearono demoni minori e comuni, così come la caotica forza eterea che li anima e dà loro i loro poteri.

Le fate sono, secondo la leggenda, angeli cacciati dal Cielo per il loro orgoglio. Un'altra leggenda dice che i figli degli angeli e dei demoni siano queste fate.

Evocazione[]

È considerato poco saggio tentare di evocare un angelo per diverse ragioni.

Evocare un angelo è considerato da molti inutile e una perdita di tempo, poiché gli angeli non rispondono alle evocazioni nello stesso modo dei demoni. Non possono mantenere a lungo la loro forma corporea sulla Terra. Inoltre, i rituali di evocazione che pretendono di evocare gli angeli sono oscuri, difficili e inaffidabili; essi sono stati compiuti così raramente che non vi sono molte prove di ciò che funziona e non funziona.

Insieme a questi fattori, il pericolo e il rischio di disastri, lesioni o morte per un rituale di evocazione mal applicato è molto alto. È persino vietato ad alcuni angeli di essere evocazione, a meno che non si ricorra ai metodi appropriati e nel tempo appropriato, come Raziel, che può essere convocato, anche se raramente, con gli Strumenti Mortali. Quando fu evocato senza gli strumenti tipicamente necessari, Raziel si arrabbiò e minacciò Simon che lo aveva evocato di morte, fu risparmiato solo perché aveva il Marchio di Caino che serviva come protezione abbastanza potente da resistere all'ira di Raziel.

Anche se la convocazione ha avuto successo, attualmente non c'è modo noto per obbligare un angelo a cooperare con i desideri o le esigenze dell'evocatore. Un angelo non può essere legato nel modo in cui un demone è legato, se non con l'applicazione di rituali proibiti e blasfemi, come il cerchio di marchi che è stato usato da Valentine per legare Ithuriel, commettendo le peggiori violazioni della legge che uno Shadowhunter può commettere

Infine, se una convocazione ha successo, l'evocatore e uno qualsiasi dei suoi assistenti rischiano la morte rapida per mano dell'angelo evocato perché, a differenza di demoni, gli angeli non vogliono essere sulla Terra; non amano manifestarsi in una forma corporea, né gli piace aiutare gli esseri umani, e non sono noti per la loro misericordia. Essi sono, nel complesso, profondamente indifferenti ai travagli del regno mortale. Non sono solo messaggeri o guardiani, sono i soldati dell'esercito di Dio ed emissari della sua ira e della sua vendetta. Non sono pazienti o tolleranti con i mortali. 

Debolezze[]

Nonostante il loro aspetto intimidatorio, alcuni angeli non sono onnipotenti e possono essere sconfitti. John Shade e Valentine Morgenstern furono entrambi in grado di evocare Ithuriel; il primo riuscì a intrappolare un pezzo di lui in un dispositivo e quest'ultimo fu in grado di legare l'angelo in un cerchio di rune. Inoltre, le spade angeliche sono in qualche modo letali per la forma corporea di un angelo, come mostrato quando Ithuriel usò la lama di Jace per suicidarsi. Inoltre, quando gli angeli fanno promesse, sono legati ad essa e alle sue condizioni, il che significa che non gli sarà permesso di infrangerla.

Storia[]

A parte il fatto che sono stati creati da Dio, la loro origine rimane sconosciuta. Si sa che sono antichi, o forse più antichi, della Terra stessa. Molto è stato fatto nel loro nome, sia il bene che il male, anche se il numero di manifestazioni confermate di angeli sulla Terra nell'intera storia dei Nephilm possono essere contate su una mano.

Evocazione di Raziel[]

Nel 1000, diversi demoni invasero la Terra. Ad un certo punto, i mondani Jonathan, Abigail e David combatterono i demoni nel miglior modo possibile e alla fine furono sopraffatti. Portati in un lago per essere annegati, Jonathan usò quel poco di respiro che aveva per chiedere una benedizione sul lago, per santificarlo come un luogo dove le cose delle tenebre, come i demoni, non sarebbero state benvenute. Egli pregò e le sue preghiere furono esaudite.

Raziel si alzò dal lago Lyn, portando con sé gli Strumenti Mortali. Jonathan gli chiese di salvare i suoi compagni. Presentandosi come un angelo di Dio, Raziel ascoltò le sue preghiere e sollevò i tre dal lago e li pose sulla riva e uccise i restanti demoni. Vedendo che l'intento di Jonathan era buono e vero, gli diede gli Strumenti Mortali per creare la razza dei Nephilm.

La bufala dell'angelo del 1832[]

Nel 1832, un contadino prussiano e lo shadowhunter, Johannes von Mainz, chiamarono il Conclave affermando di aver evocato un angelo nel loro fienile. Si scoprì presto che l'angelo era in realtà suo figlio Hans, travestito con vari materiali. Da allora il Conclave è stato cauto nel credere alle affermazioni di avvistamenti di angeli. 

Angeli conosciuti[]

Gli shadowhunter sono tenuti a conoscere i nomi degli angeli. Una ragione è che sono stati creati dal loro sangue, quindi imparano i loro nomi per rispetto. Inoltre, essi chiamano le spade angeliche cono i loro nomi, e si ritiene che le spade angeliche siano infuse non solo con il fuoco celeste dell'adamas, ma con lo spirito dell'angelo chiamato. Raramente i Nephilm nominano le loro spade angeliche con il più famoso e potente degli angeli a causa del timore che tale potere angelico possa sopraffare e distruggere il possessore dell'arma. Non hanno mai dato il nome di Raziel ad una spada angelica per paura della sua ira.

Segue un elenco di base degli angeli noti agli Shadowhunter, tutti usati per nominare le spade angeliche.

  • Abrariel
  • Adamiel
  • Adriel
  • Amriel/Ambriel
  • Anael
  • Arariel
  • Arathiel
  • Ariel
  • Asmodei
  • Atheed
  • Barachiel
  • Camael
  • Cassiel
  • Dumah
  • Eleleth
  • Eremiel
  • Gabriele
  • Gadreel
  • Gagiel
  • Hadraniel
  • Haniel
  • Harahel
  • Harut
  • Israfel/Israfiel
  • Ithuriel
  • Jahoel
  • Jegudiel
  • Jehuel
  • Jerahmeel
  • Jophiel
  • Khamael
  • Lailah
  • Malik
  • Marut
  • Metatron
  • Micah
  • Michele
  • Moroni
  • Munkar
  • Muriel
  • Nakir
  • Nuriel
  • Pahaliah
  • Penemue
  • Phanuel
  • Puriel
  • Raguel
  • Raphael
  • Raqeeb
  • Raziel
  • Remiel
  • Ridwan
  • Sachiel
  • Samandriel/Samandiriel
  • Sandalphon/Sandolphon
  • Sansanvi
  • Sanvi
  • Saraqael
  • Sealtiel
  • Semangelaf
  • Shamsiel
  • Taharial
  • Telantes
  • Umbriel[6]
  • Uriel
  • Yahoel
  • Zadkiel
  • Zaphkiel
Advertisement