Shadowhunters Wiki
Advertisement
Shadowhunters Wiki

Aloysius Starkweather era lo Shadowhunter che gestiva l'istituto di York fino alla sua morte nel 1878.

Biografia[]

Storia[]

Nato nella famiglia Starkweather, Aloysius è cresciuto nell'Istituto di York, l'istituto gestito dalla sua famiglia da generazioni. Cresciuto nei giorni in cui non c'erano ancora termini di pace tra Shadowhunter e Nascosti, Aloysius li disprezzava, vedendoli come esseri inferiori che non meritavano alcun tipo di diritto.

Quando aveva circa ventisei anni, Aloysius faceva parte del gruppo dell'Enclave che fu inviato ad uccidere John e Anne Shade per il possesso illegale del Libro del Bianco e la pratica della negromanzia, una violazione della legge di Nephilim. Aloysius si crogiolò in quella che considerava la "gloria" di massacrare i Nascosti e ottenere le loro spoglie.

Alla fine, dopo anni di aiuto a suo padre nelle sue responsabilità dell'istituto, il padre di Aloysius morì a 104 anni. Ad un certo punto prima o dopo la morte di suo padre, Aloysius è diventato il capo dell'Istituto.

Qualche tempo dopo, il figlio di Aloysius ebbe una figlia di nome Adele, una bambina in buona salute che un giorno fu segretamente scambiata dalle fate con un bambino malato e mondano come forma di vendetta contro i suoi modi crudeli. Aloysius divenne particolarmente legato ad Adele, e Adele si fidava e lo amava nonostante il suo atteggiamento scontroso che di solito infastidiva gli altri. Nessuno in famiglia, tranne la madre del bambino, aveva notato la differenza. Quando "Adele" aveva dieci anni e stava per avere le sue prime rune, la sua natura di mondana fu rivelata quando divenne pazza e morì, spingendo il figlio e la nuora di Aloysius a trasferirsi a Idris. Lo shock ha ucciso anche sua moglie. Affranto e solo, Aloysius da allora sta interrogando demoni e Nascosti allo stesso modo, cercando di scoprire cosa sia successo a sua nipote, senza alcun risultato.

Nel 1850, il Conclave aveva iniziato a considerare il trattato di pace tra Shadowhunter e Nascosti, che presto divenne noto come gli Accordi. Aloysius è stato tra coloro che hanno redatto i termini dei Nephilim nei tentativi di formare un accordo, anche se non era del tutto d'accordo.

Per molto tempo, Aloysius è stato amico di Granville Fairchild. Tuttavia, una volta hanno avuto una violenta discussione e i due hanno più parlato l'uno con l'altro. Aloysius allora ha tenuto il rancore che ha tenuto verso Granville che si è concentrato su sua figlia, Charlotte.

Incontro con Tessa[]

All'età di 89 anni, Aloysius gestiva ancora l'Istituto di York e, a causa delle generazioni di Starkweathers che erano stati coinvolte nell'Istituto, Aloysius trattò e fece decorare l'Istituto come una casa di famiglia.

Durante un'indagine dell'Istituto di Londra sul passato di Axel Mortmain, scoprirono un caso archiviato da Mortmain attraverso lo Istituto di York per ricompensare la morte dei suoi genitori. Essendo la loro unica pista, Charlotte fu costretta a scrivere ad Aloysius chiedendo assistenza. Ancora amareggiato a causa della rottura con il padre di Charlotte, rifiutò, ma Charlotte insistette per lasciare che Will Herondale, Jem Carstairs e Tessa Gray andassero all'Istituto di York per ottenere personalmente i file.

Aloysius intendeva mandarli via appena arrivati. Dopo aver visto Tessa, che assomigliava a sua nuora, Aloysius cambiò idea e li lasciò rimanere. Durante la cena, recuperò i documenti e ne discusse con loro. Poi mostrò loro le spoglie che aveva raccolto nel corso degli anni nell'uccisione di demoni e Nascosti. Li ha lasciati poi rimanere la notte perchè Tessa era crollato dopo aver visto il suo bottino.

Asua insaputa, Tessa si trasformò in lui per la loro indagine su Mortmain usando un bottone caduto dal polsino del suo cappotto. Tessa notò che la sua mente e i suoi ricordi erano già frammentati, che stava già diventando troppo vecchio.

Aloysius ha anche partecipato alla riunione del Consiglio dove la questione del Magister, così come la leadership dell'Istituto di Londra e dell'Enclave, è stata discussa. Sono arrivate le macchine di Mortmain, e prima di andarsene, è andato da Tessa per chiederle se stava bene.

La verità[]

Ad un certo punto, Aloysius finalmente scoperta la verità su Adele quando tornò a interrogare le fate per informazioni su sua nipote. Alla fine, dopo aver torturato Sallows scoprì che Adele era stata scambiata con una bambina mondana per vendetta. Fu in grado di rintracciare sua nipote e alla fine si rese conto che la madre di Tessa era la sua nipotina perduta da tempo, rendendo Tessa la sua pronipote e, quindi, in parte Shadowhunter. Ha anche imparato che Tessa era "la chiave" dei piani del Magister.

Sopraffatto dalla preoccupazione per i parenti scomparsi, si avvicinò a Charlotte Branwell e le disse le sue informazioni appena scoperte, sperando che lei potesse aiutarla, sapendo che il Conclave non lo avrebbe ascoltato. Le chiese quindi di dire a Tessa che sarebbe stata la benvenuta se avesse accettato il nome Starkweather.

Durante la riunione d'emergenza del Conclave convocata dal console Wayland, Aloysius parlò in difesa di Charlotte. Quando gli automi giunsero subito dopo e decapitarono il console, ribadì il suo punto di vista: che avrebbero dovuto ascoltare Charlotte. Prima di poter finire la sua dichiarazione, fu successivamente ucciso da un automa e fu sollevato da terra dalla gola. Sarebbe stato solo dopo la sua morte che Tessa sapesse della loro parentela.

Personalità[]

Aloysius era un uomo maleducato e irascibile, il cui atteggiamento lo portò ad essere considerato da tutti un vecchio irascibile e scontroso.

Cresciuto per non vedere i Nascosti come persone o esseri degni dei diritti dati agli umani, Aloysius aveva un odio personale nei loro confronti che peggiorò nel corso degli anni. A parte questo, era molto sadico e crudele nei loro confronti, essendo orgoglioso del dolore, della sofferenza e della morte che aveva portato ai Nascosti. Orgoglioso e vigoroso, Aloysius era un tradizionalista, particolarmente riluttante ad accordarsi e a conformarsi agli Accordi e a tutti i termini, come le Riparazioni, che davano loro dei diritti; lo si sentiva spesso ricordare i vecchi tempi dove si poteva uccidere i Nascosti senza motivo. Ha anche rifiutato di riconoscere che gli esseri umani fossero altrettanto capaci dei mali che aveva sempre associato ai Nascosti e che questi ultimi non erano tutti malvagi e anche capaci di bontà.

Descrizione fisica[]

Aloysius, a quasi 90 anni di età, aveva una faccia rugosa, barba e capelli che erano diventati bianchi con l'età. Aveva occhi scuri, grigio-neri. Aloysius spesso aveva uno sguardo di disprezzo sul suo volto, anche se a volte guardava con gentilezza quando non contorcere il volto.

Apparizioni[]

Trivia[]

  • Aloysius condivide il nome con il nonno di Jocelyn Fairchild, Aloysius Fairchild, il cui figlio condivide anche un nome con il suo vecchio amico Granville. Anche sua nipote Adele condivide un nome con la madre e la figlia di Jocelyn.
Advertisement